Mech racconta come Cristian Gallella lo ha aggredito

Gianluca Mech conferma a Novella 2000 che dopo la lite in studio a Verissimo Gallella gli ha messo le mani addosso. Il video della lite e i particolari sull’aggressione

rissa cristian gallella gianluca mech verissimo

Gianluca Mech racconta a Novella 2000 la sua versione dei fatti riguardo lo schiaffo ricevuto da Cristian Gallella dopo la lite in studio a Verissimo:

“Gallella ed io eravamo stati invitati a Verissimo e nel corso della trasmissione con tutti gli altri concorrenti e per una volta gli ho detto quello che pensavo di lui della sua aggressività, dei suoi modi. Sull’Isola dove c’era lui non c’ero io non volevo scontri con lui, ma a Verissimo ho scoperto le carte. Ma una volta fuori, lui mi si è avventato contro, ma è riuscito a darmi solo uno schiaffone, perché è stato fermato dai presenti. E non voleva smettere, al punto che la produzione mi ha portato in una stanza lontana e mi ha fatto uscire dagli studi solo quando sono stati certi che lui fosse uscito dall’azienda Mediaset”.

Gallella non ha fornito la sua visione di quanto successo, sebbene Roberto Alessi lo inviti a farlo:

Aspetto ovviamente la versione di Gallella, sa come trovarmi, qualcuno dei concorrenti presenti ha parlato di omofobia. Mi auguro che sia una cosa detta per sbaglio. Però una cosa a Gallella devo dirla: come diceva mia madre quando si passa alle mani, anche se si ha ragione, si passa immediatamente della parte del torto, sempre che sia stato vero. Caro Gallella, aspetto tua nuove al più presto.


LA RISSA TRA GIANLUCA MECH E CRISTIAN GALLELLA A VERISSIMO –
La rissa tra Cristian Gallella e Gianluca Mech a Verissimo c’è stata davvero. Quello che è andato in onda è ben poco. Dopo aver fatto vedere la scena in cui Cristian Gallella diceva che avrebbe buttato in mare Mech se avesse continuato ad offendere:

«Può darsi che mi sbagli, voglio chiarire. Chiariamoci. Se per fare audience io devo essere esposto a onde pericolose… No, grazie».

«Diciamo che non ti aspettavi queste difficoltà, te l’aspettavi più semplice. La difficoltà è ‘Ti mettiamo nelle onde pericolose?’. Io le difficoltà le affronto tutte le mattine quando esco di casa”. “Non saranno le stesse robe», commenta Gallella.

«Vuoi che non ci arrivi a capire certi meccanismi? Chiedo, voglio capire», risponde Mech.

«Se una cosa è pericolosa, è pericolosa», dice poi il tronista. «Magari te l’aspettavi più semplice».

Mech: «Posso scegliere se affrontare un pericolo. Un conto è partecipare ad un gioco, un conto è esporsi a dei pericoli. Son due cose diverse», ribatte Mech. «Stiamo tranquilli, è l’ultima notte».

Gallella: «Io sono tranquillo, sto parlando in maniera normale e serena. Ci sono cose che vanno sopportate su una zattera, punto. Se sei disposto a farlo bene, altrimenti ti ritiri. Alzi la mano e dici ‘Signori, a me non va bene’».

Mech: «Perché mi devo ritirare se è pericoloso? Fai l’avvocato?».

Gallella: «Io non faccio l’avvocato. Non essere insinuante con me. Ti sto spiegando il mio punto di vista…».

Mech: «Non siamo sul trono qua».

Gallella: «Non siamo neanche a vendere prodotti per la dieta. Ma non venire a dire a me che io faccio il trono o non trono perché io il trono te lo spacco in testa, te lo dico chiaro. Io non sono molto tranquillo, parliamoci chiaro. Io sono la persona più buona di questo mondo, ma poi quando cominciamo con le offese – avvocato, trono e non trono – io ti butto a mare in questo istante. Mettiti tranquillo, fai i tuoi ragionamenti e parla con chi ca**o vuoi. Sei tu che mi hai interpellato su sta roba e ora mi rompi il ca**o che faccio l’avvocato, ma stai scherzando spero. Non faccio l’avvocato proprio di nessuno… e me ne sbatto il ca**o. Poi se sai nuotare bene, se non sai nuotare amen».

il padrone della Tosanoreica ha detto di essersi sentito minacciato in quei momenti. Gallella ha minimizzato ma per risposta Mech ha ricordato i procedimenti per aggressione in cui l’ex tronista è coinvolto. A quel punto la Toffanin ha assistito inerme ad un duro scontro verbale con Gallella che (ahahah) ha rinfacciato a Mech di aver avuto bisogno dell’Isola per farsi conoscere e l’imprenditore che ha risposto dicendo che è un personaggio che sa solo passare di reality in reality.

La rissa tra Cristian Gallella e Gianluca Mech a Verissimo

La rissa tra Cristian Gallella e Gianlunca Mech di superstarz_com

LA RISSA TRA GALLELLA E MECH: COSA È SUCCESSO DOPO – Cristian Gallella e Gianluca Mech sarebbero stati, secondo 361magazine, i protagonisti di una lite così violenta tanto che si è arrivati alle mani.

Gallella e Mech, infatti, entrambi ospiti della puntata di Verissimo che andrà in onda sabato prossimo, 14 maggio, hanno aspramente litigato. Così, una volta terminata la registrazione, nei corridoi di Verissimo si è accesa la lite. Sono volate parole pesanti e si è addirittura arrivati alle mani. Gallella è stato, poi, allontanato…come sarà finita?

Vi ricordate che quando si trovavano nella zattera prima di approdare all’Isola dei Famosi non sembravano andare molto d’accordo? Durante una conversazione Gallella reagì male a una battuta di Mech, tanto da rispondere “Se non la smetti ti butto in mare!”. Evidentemente non scherzava. E evidentemente quella tra Cristian Gallella e Gianluca Mech non era una finta per le telecamere. Allora non tutte le antipatie sull’Isola dei Famosi erano false! Peccato che la frase finale di 361magazine “Gallella è stato, poi, allontanato…come sarà finita?” non lasci spazio a molti dubbi. Non è stato Mech ad alzare le mani su Gallella ma probabilmente è accaduto il contrario. Ci sarebbe voluto un superpotere, Mech non ce l’ha una tisana così?

Tags:

Autore: Maria Teresa Mura

Sono nata a Roma il 14 dicembre 1970, ho fatto il Classico tanti anni fa, poi la facoltà di Chimica a La Sapienza. Ho lavorato in diversi campi, sono stata per anni coordinatrice capo di Giornalettismo. Ora il mio progetto si chiama Superstarz

0 commenti per “Mech racconta come Cristian Gallella lo ha aggredito”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche