Quando Facebook censura l’amore di un padre per il figlio

A volte il famigerato algoritmo di Facebook non riesce a distinguere cosa è pornografico da cosa invece non lo è, e per tutta risposta cancella delle foto bellissime

heather whitten fox thomas doccia facebook censura - 2

Heather Whitten è una fotografa professionista, basta dare un’occhiata al suo sito per vedere che tra i suoi soggetti preferiti ci sono i bambini. È perché è una mamma? Probabilmente la sua sensibilità è dovuta anche a questo, oltre che ad una particolare scelta estetica. Spesso le foto della Whitten ritraggono momenti di intimità familiare.

heather whitten fox thomas doccia facebook censura - 1

Thomas e Fox (foto di Heather Whitten)

Stranam Uno di questi scatti è quello qui sopra: risale al 2014 e ritra il marito di Heather, Thomas, mentre è seduto in doccia con uno dei figli della coppia, il piccolo Fox. La storia dietro la foto è che Fox era stato male tutto il giorno, aveva la febbre molto alta e continuava a vomitare. Per tentare di calmarlo Thomas ha deciso di stare per qualche ora sotto la doccia in modo da far scendere la temperatura.  Il medico poi scoprì che Fox aveva preso la salmonella e che era per quello che stava male. Uno scatto che riassume il senso di un gesto paterno d’amore e che infatti è diventato rapidamente popolare e virale. Alla fine secondo la Whitten il gesto in sé non era nemmeno eccezionale, è quello che i genitori fanno per i loro bambini, e lei di figli ne ha quattro quindi probabilmente lo sa bene.

Qualcosa però non andava all’oscuro algoritmo di Facebook che ha giudicato in due occasioni la foto come “non idonea” a poter essere pubblicata sul social bianco e blu. Il motivo è sconosciuto, probabilmente la foto è stata giudicata “pornografica” e la Whitten ha deciso di rimuoverla da Facebook per evitare che venisse segnalata e cancellata di nuovo. Che Facebook abbia un problema con la paternità? Molte foto di Heather che allatta non sono state eliminate dal Social. Ed anche i commenti al post erano tutti positivi e nessuno aveva detto che era un’immagine sconveniente. Ma per quieto vivere la Whitten non caricherà la foto su Facebook, si limiterà a mostrarla al figlio quando sarà più grande per fargli capire l’amore del suo papà. Baww.

0 commenti per “Quando Facebook censura l’amore di un padre per il figlio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche