Cristian Gallella rinnega Jonas, Mercedesz e Gracia

Vi ricordate dell’amicizia tra Cristian Gallella e Jonas Berami all’Isola dei Famosi? E di quella con Mercedesz Henger e con Gracia De Torres? Baby gang li chiamavano, e sembravano un gruppo molto unito. Già. Sembravano. Perché adesso Cristian, rispondendo a una domanda su Instagram, spiega che di quell’amicizia non è rimasto niente

Cristian Galella

Vi ricordate dell’amicizia tra Cristian Gallella e Jonas Berami all’Isola dei Famosi? E di quella con Mercedesz Henger e con Gracia De Torres? Baby gang li chiamavano, e sembravano un gruppo molto unito. Già. Sembravano. Perché adesso Cristian, rispondendo a una domanda su Instagram, spiega che di quell’amicizia non è rimasto niente:

cristian gallella 1

 

Gallella spiega che durante la semifinale non ha gradito il comportamento degli altri tre. In un confessionale Cristian aveva espresso dei dubbi su alcuni atteggiamenti di Mercedesz e di Jonas, come aveva fatto Marco Carta. Mercedesz aveva anche pianto quando hanno mostrato il video in diretta. Ma l’ex tronista spiega che sapeva già quello che invece la Henger sembrava avesse scoperto durante la semifinale.

cristian gallella 2

Poi Cristian racconta di essere stato deluso da Gracia. La De Torres prima non lo aveva scelto in squadra nella prova in cui poi Cristian ha perso il televoto con Jonas, e poi aveva salvato Mercedesz lasciando per l’appunto Gallella alla prova del pubblico contro Berami.

cristian gallella 2

ed è proprio sull’amicizia con Jonas Berami l’ultima risposta di Gallella. Secondo Cristian Jonas non ha dimostrato con i fatti di essere legato al suo amico. Quindi non è un amico.

 

Tags:

Autore: Maria Teresa Mura

Sono nata a Roma il 14 dicembre 1970, ho fatto il Classico tanti anni fa, poi la facoltà di Chimica a La Sapienza. Ho lavorato in diversi campi, sono stata per anni coordinatrice capo di Giornalettismo. Ora il mio progetto si chiama Superstarz

0 commenti per “Cristian Gallella rinnega Jonas, Mercedesz e Gracia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche