La prima comunione in carrozza: quando i sacramenti diventano trash

Non solo prediciottesimi, ma anche precomunioni e sfilate di moda durante la Prima Comunione. L’importante è vivere il sogno della Fede

prima comunione trash - 1

Tutti ormai sono consapevoli della piaga sociale trash dei prediciottesimi, quelle annunciazioni pubbliche di eventi mondani dedicati alle ragazze e ai ragazzi in procinto di compiere la maggiore età che vengono festeggiati con il maggiore sfarzo possibile. E per sfarzo intendiamo videoclip tamarri, vestiti da principesse disney o da neomelodico napoletano e tanto tanto tanto cattivo gusto. Immaginatevi ora che la Prima Comunione, un evento generalmente descritto come “di intimo raccoglimento familiare” venga organizzato dal Boss delle Cerimonie.

prima comunione trash - 1

via Facebook.com credits: Pre-Diciottesimo: Quando il Trash raggiunge il Nirvana

IN CARROZZA!1 – Il risultato potrebbe essere questo: una bambina che scende dalla carrozza di Cenerentola per recarsi in chiesa vestita come una piccola sposina ma non allarmatevi, succede anche per i battesimi:

prima comunione trash - 3

via Facebook.com credits: Pre-Diciottesimo: Quando il Trash raggiunge il Nirvana

IL VESTITO PER L’EVENTO – Un bel balzo avanti dalla Prima Comunione che viene celebrata con i bambini tutti con la tunica e le catenine o il rosario. A quanto pare anche per la Prima Comunione si è diffusa la moda di celebrarla nel lusso, perché ogni festa deve essere festeggiata esibendo tutto quello che si può. Vestiti da spose bambine che manco nell’Afghanistan dei Talebani

prima comunione trash - 2

LA PRECOMUNIONE – Non può mancare la cartellonistica dedicata agli auguri, si preferisce come sempre il formato sei metri per tre per dare maggiore risalto all’evento

SuperstarzGallery clicca per ingrandire le immagini

per arrivare al top: il video della “precomunione”

ce ne sono anche per i maschietti eh

non c’è dubbio che le bambine desiderino vestirsi da principesse e i bambini da Clemente Russo il giorno del matrimonio o da Zorro, ma non è un buon motivo per assecondarli. Da bravi cultori del trash non possiamo far altro che approvare la scelta di questi coraggiosi genitori che sono disposti a tutto pur di far vedere di essere privi di buon gusto. In tempi come questi è davvero difficile riuscire a primeggiare. È così dannatamente difficile essere genitori oggi e saper dire dei noi?

0 commenti per “La prima comunione in carrozza: quando i sacramenti diventano trash”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche