La “rissa” tra Selvaggia Lucarelli e una ballerina brasiliana sulla Prima Comunione

Bambini che piangono, ballerine brasiliane e Selvaggia Lucarelli assieme alle vecchie zie che scuote il capo dicendo “ai miei tempi…”: una normale festa italiana

selvaggia lucarelli comunione altamura ballerine brasiliane - 3

Non ci sta Vivi Santana a passare per quella poco di buono che rovina le famiglie e soprattutto la santità dei sacramenti. Che poi ci sarebbe da dire chi se ne frega in uno Stato laico della santità dei sacramenti, ma quello è un altro discorso. Del resto tra precomunioni, prebattesimi e prediciottesimi non ha molto senso stare a fare sottili distinzioni. La festa deve essere festa. Proprio come in televisione. E quello che è successo ad Altamura sembra essere la normalità un po’ dovunque.

selvaggia lucarelli comunione altamura ballerine brasiliane - 1

I SACRAMENTI SONO UNA COSA SERIA? – Fa un po’ sorridere che a preoccuparsi di un bambino che piange alla festa della prima comunione, spiegando che si il motivo per cui piange è che è sconvolto dalla visione di quei culoni brasiliani in perizoma sia proprio una di quelle persone che ha personalmente spinto e continua a spingere duramente il concetto di trash in tutte le sue salse. Da che pulpito verrebbe da dire, se non fosse che forse è fuori luogo.

Secodno la versione di Vivi Santana, una delle ballerine immortalate nel video mentre il bimbo piange inconsolabile la colpa di quel pianto è del fatto che il padre non era presente perché aveva avuto un grave lutto in famiglia. Naturalmente, come era ovvio, la presenza delle ballerine è stata richiesta dai genitori del bambino e non dal bambino stesso. Scelta discutibile e di cattivo gusto? Non più che partecipare a programmi come l’Isola dei Famosi o quella schifezza che è Eccezionale Veramente. Non più che prendere per il culo il figlio di una rivale dicendo che è brutto. Possiamo discutere di quanto sia opportuno fare una festa del genere per la prima comunione ma risulta davvero difficile credere che un bambino che cresce in un ambiente dove cose del genere sono culturalmente accettabili si possa sentire in imbarazzo. Tanto più che dedurre tutto da qualche secondo di filmato sembra un po’ troppo voler giocare all’Ispettore Manetta. Ma la Lucarelli si diletta con del giornalismo d’assalto tipo questo:

Della serie: dal corpo di Cristo al corpo di una ballerina di samba il passo è breve. Ma anche e soprattutto della serie: chiediamo scusa ai Casamonica, che in fondo il loro funerale è stato più sobrio delle prime comunioni di tanti bambini italiani.

selvaggia lucarelli comunione altamura ballerine brasiliane - 2

Catfight!

Il problema è che dei bambini piccoli hanno visto dei culi? Se ne può parlare, non credo che la Lucarelli sia la persona più titolata per farlo. Non perché la sua moralità sia dubbia, anzi è sicuramente specchiata, ma perché facendo parte di quel mondo che ha sdoganato un certo tipo di atteggiamenti e comportamenti risulta poco credibile. In fondo anche in altre religioni succedono cose simili una celebrazione importantissima come il Bar Mitzvah è diventato il pretesto per fare delle feste hollywoodiane. Tanto che anche gli adolescenti non ebrei hanno iniziato a chiedere di poter avere un Bar Mitzvah. Certo, io preferirei avere Fat Mike invece che una ballerina brasiliana, ma de gustibus..

0 commenti per “La “rissa” tra Selvaggia Lucarelli e una ballerina brasiliana sulla Prima Comunione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche