Le reazioni degli omofobi all’annuncio del trono gay di Uomini e Donne

Oggi sono partiti i casting per il trono gay. Al grido di “non sono omofobo ma” è partito il più grande raduno di omofobi dell’Internet. Ne abbiamo conosciuti alcuni per voi

uomini e donne trono gay - 15

Maria De Filippi ha annunciato oggi che il tanto atteso Trono Gay di Uomini e Donne si farà. E oggi l’account Instagram di Uomini e Donne ha ufficialmente aperto i casting alla ricerca di single attratti da persone dello stesso sesso da inserire nel programma come corteggiatori e come tronisti. L’annuncio è semplice: “Sei single e sei attratto da persone del tuo stesso sesso? Se hai un’eta compresa tra i 23 e i 35 anni e vuoi partecipare a #UominieDonne” ed è forse il primo effetto tangibile delle Unioni Civili sul palinsesto della televisione italiana.

uomini e donne trono gay - 1

La scelta dimostra la grande capacità della Regina Maria di capire dove realmente sta andando il paese. E soprattutto il coraggio di prendere scelte che potrebbero essere impopolari come mandare in onda un programma con coppie gay alle tre di pomeriggio. Ma non c’è dubbio che ci sia anche il calcolo per rilanciare l’interesse su un programma che più che bollito è plastificato. Fa sorridere che molte persone siano scandalizzate dall’idea di un trono gay, in fondo stiamo parlando di un programma che è più finto di una moneta da tre euro. E se chi scandalizza per il trono gay lo fa perché i gay in televisione sono “diseducativi” per i bambini forse farebbe meglio a riflettere su quanti omosessuali lavorano nel mondo dello spettacolo. Detto questo però ci sono alcuni commenti che meritano di essere segnalati perché rivelano quanto sia chiusa la mentalità dei loro autori. Uomini e Donne non è certo un programma per bambini, a quell’ora la TV dei ragazzi offre ben più valide – ed educative – alternative. In fondo se un bambino dovesse imparare a relazionarsi con il sesso opposto “grazie” ad U&D di sicuro non imparerebbe i valori del Catechismo.

uomini e donne trono gay - 13

Cominciamo da @_mimma93, una che crede che il programma “potrebbe mandare in tilt il cervello di migliaia di bambini e bambine, ragazzi e ragazze”. Forse addirittura compromettere l’esistenza della specie umana.

uomini e donne trono gay - 7

Sulla stessa linea “biblica” @hair_maker_tv che si preoccupa del Catechismo e si chiede cosa succederebbe se venisse insegnato che Adamo inculava Adamo.  Non è chiaro cosa succede invece quando i bambini si rendono conto che Adamo ed Eva, i primi esseri umani e protitipo della famiglia composta da uomo e donna, hanno avuto due figli maschi, che uno dei due figli ha ucciso il fratello e che quindi ad un certo punto la razza umana era composta da un padre, un figlio ed una madre. E gli altri da dove sono venuti fuori?

uomini e donne trono gay - 190

@fw_foodwoman ci spiega che non riuscirà a reggere i baci in esterna. Il trono gay non è educativo per i bambini. Ah, perché Uomini e Donne invece sì? Ma guai a dire che è omofoba. Anzi lei non ha nulla in contrario contro gli omofobi.

uomini e donne trono gay - 5

Omofobi non è omosessuali ma valle a spiegare tu ste cose

È solo che non è d’accordo con il fatto che li inseriscano (gli omofobi) nel programma. Ed in effetti anche noi siamo d’accordo, fuori gli omofobi dal programma!

uomini e donne trono gay - 4

L’orgoglio omofobo però non si vuole nascondere. E sì che dovrebbero essere loro ad offendersi se li chiamano omosessuali (che per molti è un’offesa), spiega uno sconsolato @ale1987ale

uomini e donne trono gay - 2

Il problema principale per @giu.juls sembra sia vedere in diretta due che limonano. Niente paura il programma è registrato.

uomini e donne trono gay - 12

Anche @chiara_ismaili sembra essere preoccupata del fatto che il mondo “sta generando” (degenerando). Ma lei non ci sta a essere definita omofoba! Per questo aggiunge: “poveri i bambini che stanno crescendo adesso che si dovranno subire questo anormalità già dal vivo e a lungo andare pure in tv“.

uomini e donne trono gay - 8Ci stiamo avvicinando al momento finale, prima @moirapellicciotta ci tiene a farci sapere – in italiano perfetto – cosa insegna “HAI” suoi figli. Poi è il turno dell’@hair_maker_tv show. Impariamo così che i “froci della minchia” ruberanno il lavoro agli etero perché “non hanno problemi di maternità” quindi sono agevolati. Non oso immaginare cosa potrà dire degli handicappati che sono agevolati perché trovano sempre parcheggio o di quelli in carrozzina che stanno sempre seduti. Ma a lei non interessa nulla degli omosessuali e nemmeno è omofoba. Per questo li definisce “branco di checche inconcludenti” .

SuperstarzGallery clicca per ingrandire le immagini

 

0 commenti per “Le reazioni degli omofobi all’annuncio del trono gay di Uomini e Donne”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche