Selvaggia Lucarelli contro le fashion blogger (anzi: contro UNA fashion blogger)

Selvaggia Lucarelli, l’unica donna che per difendere un capo d’abbigliamento (!) riesce a scatenare una guerra nucleare che nemmeno lo Stato Islamico

selvaggia lucarelli chiodo zara - 10

Non passa giorno che Selvaggia Lucarelli non cerchi di far parlare di sé. Il che calcolando che di lavoro la Lucarelli scrive per un giornale (il Fatto Quotidiano dopo un passato a Libero) e lavora in Radio non dovrebbe essere difficile. Certo, molti di coloro che lavorano nel mondo del giornalismo preferiscono fare informazione e non essere una notizia, ma ognuno fa quel che può per portare a casa la pagnotta. Ieri Selvaggia nostra si era lanciata in un’interessantissima e utilissima analisi sulla morte di Sara Di Pietrantonio il cui unico scopo era cercare di scatenare una polemica con Guia Soncini.

selvaggia lucarelli chiodo zara - 1

SELVAGGIA LUCARELLI PER IL SOCIALE – Sapete cosa mi piace di più della Lucarelli? La disinvoltura con cui passa dal discettare di femminicidio dispensando opinioni sull’etica dei social al parlare di moda. Subito dopo quello status su Sara e su Johnny Depp Selvaggia ne ha postato uno più “leggero” riguardante la polemica sui social (ovviamente) a proposito di una giacca in vendita da Zara che a quanto pare è stata molto criticata dalle fashion blogger. Tutto a quanto pare è partito da questo tumblr che raccoglie foto di donne che indossano il chiodo giallo di Zara (qui c’è una pagina Facebook in spagnolo) . Ne ha parlato anche Vice qui. Per tutta risposta la Lucharelli, che ha a cuore i sentimenti del popolo è corsa da Zara a comprarne uno. Che coraggio ragazzi! Che dura critica sociale! Ma le cose non finiscono qui, perché la Lucha Sigue.

selvaggia lucarelli chiodo zara - 2

JE SUIS CHIODO GIALLO – Momento, momento, momento, momento. Selvaggia sta andando alla guerra contro le fashion blogger? WOW, stiamo parlando di un evento di portata storica, una lotta in grado di rivaleggiare con quella del movimento per i diritti civili di Martin Luther King. Ma con chi ce l’ha veramente la Comandante delle Brigate Zariste? Come ben saprete infatti Selvaggia evita accuratamente di dire chi sono gli oggetti dei suoi strali. In genere non li nomina mai (sa che darebbe loro importanza) e quando qualcuno le chiede “ma per caso ce l’hai con quella lì?” lei risponde “ma chi?”. Ed è sempre così, la Soncini “non la legge mai” ma qualcuno le riporta sempre cosa dice o scrive. La stessa cosa è successa per “le fashion blogger” che in realtà sono sostanzialmente una: Sara Puccinelli (una specie di Chiara Ferragni) che prima l’ha definita così in un commento.

selvaggia lucarelli chiodo zara - 3

E poi le ha dedicato un post dove la definisce Cessa

selvaggia lucarelli chiodo zara - 8

Chiarendo che il significato di Cessa è “zarro, di cattivo gusto”. Sarà.

selvaggia lucarelli chiodo zara - 7

Poi in effetti che la Lucarelli si senta offesa ci sta, ma alla fine la critica è legittima, il chiodo giallo di Zara non è certo la cosa più bella mai prodotta nel mondo della moda. Anche perché il comportamento di Selvaggia sembra abbastanza “interessato”. Non dal fatto che è pagata da Zara ma dal suo tentare sempre di prendere una posizione contraria in modo da farsi notare di più.

selvaggia lucarelli chiodo zara - 5

BOOM HEADSHOT

Riguardo al prendere in giro chi lo indossa anche Selvaggia non si è mai tirata indietro dal criticare ferocemente le persone che non le stanno simpatiche o i loro figli (generalmente sono sempre donne, tu guarda il caso). Ovviamente sempre facendo finta di non sapere di chi sta parlando.

selvaggia lucarelli chiodo zara - 5

Che l’Internet sia un luogo di critiche feroci la Lucarelli dovrebbe quindi saperlo bene. Del resto cosa disse proprio lei parlando della Cristoforetti? Sull’utilità delle fashion blogger per l’ecosistema o per la razza umana si possono avere opinioni diverse, ma pure su quella di fashion maître à penser come la Lucarelli ci sarebbe tanto da dire. Per fortuna che lo spazio su Facebook è gratuito.

selvaggia lucarelli chiodo zara - 9

Certo che il giochino di Selvaggia ha ormai stancato visto che è più finto della caccia al tesoro della battuta copiata da Luttazzi.

0 commenti per “Selvaggia Lucarelli contro le fashion blogger (anzi: contro UNA fashion blogger)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche