La migliore amica adotta i sei figli della mamma morta di cancro al seno

Durante gli ultimi giorni di vita di Beth Laitkep all’ospedale del Virginia ha fatto promettere alla sua migliore amica Stephanie Culley una cosa. Ecco una storia che sembra un film

figli adottati  (2)

Durante gli ultimi giorni di vita di Beth Laitkep all’ospedale del Virginia ha fatto promettere alla sua migliore amica Stephanie Culley una cosa: di assicurarsi che le sue figlie avessero sempre dei fiocchi in testa. Beth era una madre single di sei bambini, aveva il cancro al seno ed è morta il 19 Maggio all’età di 39. La più cara amica di Beth sin dal liceo ha accettato di crescere i suoi tre figli e le sue tre figli quando sarebbe passata oltre. “E metterò sempre dei fiocchi sui loro capelli. Per Beth” ha detto Culley a People. Will, 15, Selena, 14, Jaxson, 11, Dallas, 10, Lily, 5, e Ace, 1, sono entrati a far parte della famiglia Culley, insieme a Stephanie, il marito e i loro tre figli naturali.

figli adottati (6)

Quando ha saputo di avere il cancro al seno e ha capito di non avere ancora molto tempo da vivere, voleva che a crescere i suoi figli fosse qualcuno di cui si fidava. “Mi ha chiesto. Se non accadrà il miracolo e non dovessi farcela, puoi prendere i miei figli come se fossero tuoi? E ho immediatamente detto di sì” ha raccontato Stephanie.
Il cancro al seno è stato diagnosticato a Beth quando era incinta di Ace nel 2015, è stato organizzato un cesareo d’urgenza per iniziare immediatamente la chemioterapia. Quando le condizioni di lei sono peggiorate, il marito e padre dei suoi figli ha abbandonato la famiglia e l’unica persona vicino a Beth e alla famiglia era Stephanie.

figli adottati (5)

figli adottati (4)

 

“Siamo diventate ancora più vicine durante quel periodo e i figli di Beth sono diventati migliori amici dei miei. Siamo diventati una famiglia quando era ancora viva e li amavo come fossero i miei, quindi è stato normale prenderli con me quando se ne è andata”. I bambini hanno continuato a visitare la madre in ospedale per un’altro mese dopo essersi trasferiti dai Culley. Quando è morta è stato doloroso per tutti, ma sapere di avere una nuova famiglia ha aiutato. “Le ultime parole di Beth sono state, ‘Di ai miei bambini che gli voglio bene. E lo sai, voglio bene anche a te Stephanie” .

figli adottati (3)figli adottati (1)

 

Donnie, un muratore in Alton, ha costruito la casa della sua famiglia dieci anni fa con più camere da letto, abbastanza per tutti. “Ci sono alcuni lavori da fare per stare più comodi, ma abbiamo spazio per tutti.” I documenti per l’adozione sono in fase di processo e Stephanie e Donnie dovranno presentarsi davanti alla corte il 19 giugno per concludere il caso. “I nostri figli già li considerano come fratelli e sorelle” ha detto Culley. “Se sono tristi o piangono, noi piangiamo con loro. Lasciano i loro sentimenti uscire fuori e noi li supportiamo.”

Autore: Noemi Usai

Sono nata a Roma ho 21 anni e studio canto. E collaboro a Superstarz!

0 commenti per “La migliore amica adotta i sei figli della mamma morta di cancro al seno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche