Vuoi fotografare Povia nudo #ovviamentegratis?

Povia continua la battaglia di nervi contro “bimbiminkia e ritardati” con l’ennesima provocazione per farsi prendere per il culo da Internet e far parlare della sua presunta pazzia

povia provocazione calendario - 4

Da qualche tempo ho smesso di seguire Povia, lo confesso, il motivo non è quello che dice ma il fatto che continuava a sparire e riapparire da Facebook. Il che quando lo fanno i Radiohead per mezza giornata e per lanciare il nuovo disco è ok, ma tra Povia e Thom Yorke c’è una bella differenza. Il problema di Povia è che ogni due per tre deve sempre recriminare contro presunti complotti della lobby gay che non lo farebbe cantare in giro (per via della sua canzone Luca era gay) e soprattutto la sua battaglia contro i bimbiminkia lo sta davvero affaticando privandolo della sua verve.

povia provocazione calendario - 1

NUDO CONTRO I RITARDATI – Non ci chiederemo preoccupati (o fintamente costernati) di quello che è successo a Povia. In primo luogo perché non è successo nulla di serio e in secondo luogo perché la “follia” di Povia è accuratamente studiata. Nel nuovo episodio della lotta di Povia contro i suoi nemici mortali dell’Internet il cantante si propone per un servizio fotografico “in boxer e poi nudo” con i simboli dei partiti per ogni mese (ma basteranno i mesi?). L’idea a quanto pare è quella di spiegare agli italiani la storia della Repubblica. Geniale! Le foto ovviamente sono quelle di un vecchio servizio che Povia fece tanti e tanti anni fa quando ancora i media italiani non si erano coalizzati contro di lui per deriderlo.

L’idea è di fare un calendario, io bagnato con i boxer di tutti i colori, poi nudo e abbronzato. Ad ogni mese i simboli di partiti nuovi e vecchi, con i relativi pensieri. Così rappresento la situazione media degli italiani raccontandogli un po’ di storia. Chi ha voglia di fotografarmi GRATIS? (mi scriva a ufficiostampa@povia.net)
Sono le cose che piacciono ai ritardati e alle ritardate, abbassarsi al loro livello per portarle al mio no? ツ

Ma siccome Povia si considera un gran trollone in realtà il post è solo un’esca per i bimbiminkia, per le persone serie il cantante consiglia sostanzialmente di acquistare il suo ultimo CD. Ovvero l’unica ragione per la quale continua a postare commenti su Facebook. Gli insulti non sono tardati ad arrivare e tra una risposta in “bimbominkiese” e un’offesa Povia trova anche il tempo per parlare dei nonni morti.

povia provocazione calendario - 2

 

POVIA, L’UOMO CHE DIVENNE BAIT – E forse quando i giornali (vabbè, su Libero) capiscono che fai “pose choc tutto nudo” allora non resta che fare due cose: fare i complimenti a Povia per aver trollato il giornale di Feltripovia provocazione calendario - 3 e invitare Povia a farsi un paio di domande sulla sua strategia promozionale. Perché quando tutti ti prendono per pazzo la storia del “sto trollandoh i ritardati” sembra davvero una scusa. Certo, se invece tutti parlassero dell’ultimo disco di Povia allora sarebbe un vero successo, ma così non è. Ma chissà magari un giorno il Popolo della Famiglia vincerà le elezioni e Povia sarà chiamato a scrivere il nuovo inno nazionale del Regno delle due Sicilie.

0 commenti per “Vuoi fotografare Povia nudo #ovviamentegratis?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche