La nuova frontiera del trash: i consigli delle mamme su Internet

La cosa davvero terribile dell’essere genitori è che tutti possono essere genitori

consigli delle mamme 12

Fino a qualche anno fa tutti gli assidui frequentatori di Internet si lamentavano del fatto che non ci fossero donne nel Web. Era una delle regole, le donne stavano nella vita reale e su Internet al massimo trovavi il Ciro, il tuo ex compagno di classe delle medie che faceva finta di essere Giulia, procace signorina con una voglia matta da soddisfare. Erano anni strani quelli sull’Internet, o almeno così credevo. Perché poi le ragazze sull’Interwebs sono arrivate davvero, e fin qui eravamo tutti contenti. Poi è successo che alcune di loro diventassero delle quarantenni pazzeh (ihihihi) con una dipendenza da KAFFETTINOOO mentre altre sono diventate madri.

i consigli delle mamme - 1

LA DOMANDA dalla quale è nato tutto il resto

DALLE MAMME, PER LE MAMME – Anche qui non ci sarebbe nulla di male o di strano, da che mondo è mondo le donne diventano mamme anche senza l’ausilio di Internet. Il problema nasce quando le madri iniziano a comunicare tra loro pubblicamente. Grazie a pagine Facebook come i consigli delle mamme la generazione che fino a una decina di anni fa ha studiato l’educazione sessuale su Cioè o Top Girl ora può finalmente chiedere: “posso rimanere incinta con un solo rapporto completo?“, son soddisfazioni eh. Oppure: come fare per risolvere il problema derivante dal farsi i baffetti con la cera.

i consigli delle mamme - 3

Ma c’è spazio anche per questioni più prettamente legate alla maternità: ad esempio cosa fare con le suocere? Troppo invadenti, troppo distanti, troppo madri dei mariti? E che dire invece della moglie del marò, preoccupata da quello che potrebbe succedere ora che il marito parte per una missione all’estero?

i consigli delle mamme - 4

Ci sono poi le solite annose discussioni sull’allattamento; dovrebbe essere a tempo indeterminato fino a che il pupo dice basta oppure bisogna smettere prima? La piaga delle madri che allattano i figli fino ai sei anni e vengono a raccontarlo su Internet andrebbe risolta una volta per tutte. Soprattutto quando si stupiscono che a 3 anni il bambino non mangia cibo solido.

i consigli delle mamme - 6

L’unica risposta giusta è questa

i consigli delle mamme - 7

Ma torniamo alle cose serie, quanto tempo ci vuole dopo il parto prima di poter tornare ad avere una sana attività sessuale? C’è chi dice quindici giorni, chi quaranta (però da trascorrere nel deserto come Gesù) e chi addirittura qualche mese.

i consigli delle mamme - 5

E dopo un po’ di dramma da soap opera come questo

i consigli delle mamme - 8

Arriva il momento della domanda fatidica: come chiamare il pupo? Brayan sarà abbastanza originale?

i consigli delle mamme - 9

Se sarà femmina a due mesi potrete farle i buchi nelle orecchie

i consigli delle mamme - 10

Ma consolatevi, pensate a questa mamma che deve affrontare il signor Cesario in sala parto

i consigli delle mamme - 11

A presto, con i consigli dei papà!

0 commenti per “La nuova frontiera del trash: i consigli delle mamme su Internet”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche