La polizia di Kyoto ha arrestato Mr.Nipples

Era uno dei più famosi e “seguiti” molestatori dei mezzi pubblici della città, per tre anni si è limitato a toccarsi i capezzoli in pubblico ma ad un certo punto è andato oltre calandosi i pantaloni davanti a una studentessa

mr.nipples - 1

La polizia di Kyoto ha appena catturato il più famoso – e “famigerato” – pervertito della metropolitana. Chiunque abbia mai visto un film porno giapponese sa che, al di là di tutti quei pixel sparati in faccia alle malcapitate di turno, è tutto un fiorire di palpeggiamenti e assalti a donne ignare che vengono prese di mira soprattutto sui mezzi pubblici dove – a causa degli spazi ristretti – cercare un contatto fisico non fortuito è abbastanza facile. Ma l’uomo arrestato qualche giorno fa era diverso; lui era Mr. Nipples e, contrariamente a quanto farebbe supporre il nome, non toccava i capezzoli delle sconosciute ma i propri.

mr.nipples - 1

IL “PIÙ FAMOSO” PERVERTITO DI KYOTO – Come riporta il Daily Beast Mr.Nipples in genere molestava le sue vittime semplicemente toccandosi i capezzoli, la maggior parte delle volte senza nemmeno spogliarsi. L’unica cosa che ha fatto in questi ultimi nove anni è stata quella di titillarsi i capezzoli guardando intensamente questa o quella ragazza. L’uomo è stato fotografato diverse volte, ed aveva raggiunto una certa fama come si intuisce dai “numerosi tentativi d’imitazone“. L’identità si Mr.Nipples è stata così svelata, si chiama Toshihiro Fujikuma, lavora in un ufficio dei servizi sociali ed ha 33 anni. Ma non è certo per via delle sue tettine che Fujikuma, definito un lavoratore scrupoloso e meticoloso dai suoi superiori, è stato arrestato. A quanto pare dopo anni di toccamenti (che non sono illegali) Mr.Nipples avrebbe estratto qualcos’altro, dai pantaloni. E l’ha fatto davanti ad un gruppo di studentesse.

mr.nipples - 2

L’attività di Fujikuma non ha destato particolari attenzioni per circa tre anni, a quanto pare era un molestatore non troppo aggressivo (aveva aperto due piccoli forellini sulle magliette in modo da lasciare scoperti i capezzoli). Eppure anche lui ha superato la line tra l’inopportuno e l’illegale e la polizia di Kyoto lo ha rapidamente acciuffato.

0 commenti per “La polizia di Kyoto ha arrestato Mr.Nipples”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche