Anna Tatangelo parla della “crisi” con Gigi D’Alessio

Perché Gigi D’Alessio “è freddo”? Ce lo spiega la Tatangelo, ma non è come pensate voi

anna tatangelo gigi d'alessio

Mentre voi leccavate il vostro ghiacciolo sotto l’ombrellone il dramma si stava consumando a vostra insaputa. Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio sono in crisi. Lo dice “Diva e Donna” mica pizza e fichi!

Quella fra Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio è una storia d’amore che dura da oltre dieci anni e ha visto la nascita dal loro primo figlio, il piccolo Andrea. La relazione però sembra essere entrata in crisi, come svela “Diva edonna”: “Chi li conosce – scrive la rivista – sostiene che non sono mai stati così lontani e che l’addio sarebbe ormai decisivo. La verità sulla gelosia di Gigi e il riavvicinamento, a sorpresa dell’ex moglie; la sexy metamorfosi di Anna, che somiglia sempre più a Belen”. Molto sarebbe accaduto durante il mega concerto di D’Alessio che si è tenuto a Napoli, allo stadio San Paolo:“ E sugli spalti – continuano le indiscrezioni – a sorpresa, c’è anche la sua ex moglie Carmela Barbato e dopo tante tensioni ora fra i due non è più gelo. Anzi … Chi li ha visti insieme parla addirittura di un certo affiatamento. Forse normale per due persone che hanno condiviso tanto e che sono genitori, ma non così scontato dopo le tormentate vicende sentimentali che li hanno divisi

Ed è proprio Anna Tatangelo a rivelare perché Gigi D’Alessio è freddo:

È si…D’Alessio è freddo..🍦🍦🍦😂😂😂 #bufaleestive

Una foto pubblicata da Anna Tatangelo (@annatatangeloofficial) in data:

Insomma pare proprio che nonostante l’autorevole fonte la notizia fosse una bufala. Fredda però.

Tags:

Autore: Maria Teresa Mura

Sono nata a Roma il 14 dicembre 1970, ho fatto il Classico tanti anni fa, poi la facoltà di Chimica a La Sapienza. Ho lavorato in diversi campi, sono stata per anni coordinatrice capo di Giornalettismo. Ora il mio progetto si chiama Superstarz

0 commenti per “Anna Tatangelo parla della “crisi” con Gigi D’Alessio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche