Tutto quello che avreste voluto sapere su Pokemon Go ma siete troppo timidi per chiedere

Come si cattura un Pokemon? Come si fa ad avere Pikachu come personaggio iniziale? Cosa sono i PokeStop e le Palestre? Come funzionano le esche? E soprattutto quanto si dovrà aspettare ancora in Italia?

pokemon go gameplay - 1

È il 2016 e tutti sembrano essere impazziti per i Pokemon. No, non siamo tornati indietro nel tempo: è uscito Pokemon Go. Ovvero il nuovo gioco dei Pokemon che consente di andare a caccia delle magiche creature nel mondo reale per diventare un vero e proprio allenatore di Pokemon. Il gioco funziona infatti grazie alla realtà aumentata e i Pokemon sono davvero ovunque, sarà sufficiente passeggiare per le vie della città (o in altri luoghi) per imbattersi in un Pokemon pronto per essere rinchiuso nella sua sfera.

via GIPHY

GOTTA CATCH’EM ALL – Pokemon Go è una versione del gioco noto come Geo Caching dove i giocatori devono trovare dei piccoli “tesori” nascosti utilizzando le coordinate GPS. Un ottimo sistema per tenersi in allenamento, convincere gli hikomori ad uscire di casa (oddio non esageriamo) e fare nuovi eccitanti incontri. Ma come funziona davvero il gioco? È bene ricordare che per l’Italia Pokemon Go non sarà disponibile prima del 15 luglio, ancora quattro giorni di attesa dunque e poi sarà finalmente possibile scaricare la App gratuita (per Android e iOS) ed iniziare ad aggirarsi per le vie del vostro quartiere a caccia di Pokemon. Certo, esiste un sistema per aggirare la data di uscita sul mercato italiano del gioco e iniziare da subito la ricerca ma – come abbiamo già spiegato – il rischio è quello di essere bannati dal server. Di per sé il gioco è abbastanza semplice, si visualizza la posizione del Pokemon sul proprio smartphone e si cerca di catturarlo colpendolo con la Sfera Poké. Impresa che si complica più il Pokemon si muove, ma una volta che viene colpito dalla sfera il gioco è fatto.

Pokémon-Go-Gif

Per rendere la cattura più facile con i personaggi di livello più alto (li si riconosce dal colore del cerchio) il consiglio è quello di spegnere la realtà aumentata. Quando il Pokemon è nel mirino allora sarà possibile lanciare la Pokeball, sarà sufficiente aspettare che il cerchio si restringa per essere certi della cattura. Per iniziare a giocare è necessario catturare uno tra questi tre mostriciattoli: Charmander, Bulbasaur e Squirtle che in base alla scelta saranno le creature iniziali dell’allenatore. Vi troverete di fronte i tre Pokemon “classici” non appena farete il vostro primo ingresso nel gioco. È possibile però provare ad avere Pikachu come personaggio di partenza.

L’unica cosa da fare è rifiutarsi di effettuare la scelta iniziale tra i tre Pokemon di base per almeno quattro volte volte. Ad un certo punto – e dopo aver camminato un po’ perché i Pokemon continueranno a comparire – dovrebbe apparire lui: Pikachu.

pokemon go incidenti - 2

STRANI RITROVAMENTI – Dal momento che i Pokemon non vivono solo in un contesto urbano (anche se nelle città sono concentrati maggiormente al centro rispetto alle periferie) sarà necessario avventurarsi nei dintorni per catturare altri Pokemon. Ogni mostriciattolo infatti ha le sue abitudini, c’è chi esce solo di notte e chi invece preferisce vivere vicino ad un corso d’acqua. E quindi succede che una ragazzina in Wyoming si sia trovata di fronte ad un cadavere abbandonato mentre in Missouri pare sia stata già sgominata una banda che si recava nei pressi dei Pokestop per derubare i giocatori di denaro e smartphone.

pokemon go incidenti - 1

 

Altre notizie invece sono bufale, come quella dell’uomo che ha causato un mega incidente stradale perché era distratto dalla caccia ai Pokemon. Su Reddit invece qualcuno si lamenta che la sua abitazione sia stata etichettata come Palestra per Pokemon. Le Palestre sono uno dei luoghi chiave del gioco dove gli allenatori possono sfidarsi tra loro. Non è infatti possibile combattere per strada ma solo all’interno delle palestre. Alcune palestre saranno già a disposizione dei giocatori, altre potranno essere aperte dagli allenatori una volta che avranno raggiunto un certo livello.

pokemon go pokestop - 1

Come fare per salire di livello? Al momento uno dei metodi più semplici sembra quello di visitare i Pokestop, che sono dei punti localizzati sulla mappa dove poter reperire uova, PokeBall e – più avanti nel gioco – pozioni varie. I PokeStop si “esauriranno” dopo ogni visita ma dopo un certo tempo si rigenereranno e dal momento che sono fissi (ovvero localizzati in particolari luoghi d’interesse) il consiglio è quello di andare a fare un giro e tornare dopo un po’ (c’è chi dice siano sufficienti almeno cinque minuti). Più si cammina più velocemente le uova acquistate nei PokeStop si schiuderanno. No, andare in macchina non conta, la distanza deve essere percorsa a piedi.

Ma supponiamo che siate davvero davvero molto pigri e non vogliate (o non possiate) muovervi di casa. Potete sempre attivare un’esca per Pokemon in modo da attirarli vicino alla vostra posizione. Ma attenzione, l’effetto è limitato e potrebbero esserci degli inconvenienti.

pokemon go esca - 1

0 commenti per “Tutto quello che avreste voluto sapere su Pokemon Go ma siete troppo timidi per chiedere”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche