I Pokeraduni per allenatori di Pokemon Go

Sono ovunque e vengono già scambiati per raduni di malfattori della peggior specie ma l’unica domanda da farsi quando si partecipa ad un Pokeraduno è: di che team siete?

pokemon go raduni - 4

In queste pigre giornate estive Pokemon Go pare essere in grado di tirare fuori le persone fuori di casa. La caccia ai Pokemon non conosce battute d’arresto. I giornali ne vanno matti, perché è pieno di notizie bizzare. Siamo al punto che fra qualche giorno i TG inviteranno i giocatori di Pokemon Go a stare a casa nelle ore più calde della giornata e a bere tanta acqua. Magari le caserme dei Pompieri (dove si possono catturare Charizard potentissimi) e i centri commerciali apriranno le porte agli allenatori dei Pokemon per fornire loro la possibilità di stare al fresco.

pokemon go raduni - 1

SPINGITORI ALLENATORI DI POKEMON – E qualcosa del genere devono aver pensato al dipartimento di Polizia di Manchester (New Hampshire) che ha annunciato su Facebook di accendere un esca per i ricercati. In cambio i gentili poliziotti di Manchester hanno deciso di offrire ai fortunati sulla lista delle persone ricercate dalla polizia la possibilità di catturare un rarissimo Charizard. Si tratta di uno scherzo, un modo per diffondere la lista con i volti dei ricercati (ed ha funzionato) non è detto che i giocatori di Pokemon Go non rischino qualche guaio con la giustizia. La Tribuna di Treviso riferisce della segnalazione di alcuni cittadini preoccupati dal movimento di persone sospette in quel di Castelfranco Veneto. Il pericoloso assembramento di malintenzionati si è rivelato essere in realtà un raduno di giocatori. Niente di grave quindi. In California invece temono che i Pokestop possano attirare i bambini nei pressi delle abitazioni dei pedofili, signora mia. Il Corriere del Veneto riesce però a fare di meglio, riferendo la notizia di un allarme bomba nel veneziano confonde una delle scatolette della caccia al tesoro globale nota con il nome di Geocaching con Pokemon Go spiegando che “l’oggetto a forma di siluro” (ovviamente un’astuccio oblungo di pochi centimetri di lunghezza) è un “dispositivo” e che Pokemon Go si gioca tramite bluetooth.

Il dispositivo, in realtà, è un rilevatore geocaching, forse uno di quelli utilizzati per il gioco Pokemon Go, gioco della Nintendo che utilizza la realtà aumentata e la tecnologia Gps. Il gioco consiste nel catturare animali selvatici virtuali che, grazie a questi dispositivi, possono essere individuati tramite bluetooth con il proprio cellulare

 

pokemon go raduni - 2

 

E visto che siamo in tema di “pericolosità sociale” dei Pokemon Go ecco un mashup di Salvini che se la prende con i poveri mostriciattoli in Stazione Centrale di Milano (ovviamente in realtà ce l’ha con i “presunti profughi”).

Ma lasciamo perdere i pokemon profughi di Salvini e spostiamoci a Roma. Per il 31 luglio qualcuno ha organizzato un Pokèraduno sul Tevere a caccia di Big Lapras e dei 3 pokèuccelli leggendari, a quanto pare è stato avvistato un Lapras selvatico gigantesco nel Tevere, mentre sull’Isola Tiberina ci sarebbero un sacco di Pokemon selvatici. Non è chiaro perché bisogna aspettare il 31 luglio per andarci, io ci andrei subito ad esempio.

pokemon go raduni - 3

A San Donato Milanese invece domenica 24 è previsto un Raduno Allenatori Pokemon, gli organizzatori sembrano voler fare le cose in grande:

Abbiamo preparato per te la più grande caccia ai pokemon mai vista! Planet metterà a disposizione centinaia di esche, in una via poco distante da noi, con ben 9 Pokestop nel giro di 500 metri e potrai fare la più grande scorpacciata di pokeball, uova e soprattutto nuovi pokemon di sempre.
Ogni volta che vorrai potrai tornare al Planet per ricaricare le batterie (sia tue che del telefono) e fermarti a chiaccherare e conoscere nuovi allenatori, oltre che fare domande al nostro preparatissimo staff! A fine serata, poi, sarà possibile fermarsi per una pizza tutti assieme.Verranno effettuate riprese e foto che potrai condividere con gli amici. GOTTA CATCH ‘EM ALL!

Speriamo le cose non finiscano come per la folle caccia a Squirtle in un parco a Washington. Anche se in realtà sembra essere stato abbastanza divertente

E se volete potete cercare (o creare) incontri per allenatori di Pokemon sulla piattaforma Meetup (ma al momento in Italia non ce ne sono).

0 commenti per “I Pokeraduni per allenatori di Pokemon Go”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche