L’autogol del concessionario Mazda di Parma che usa Andrea Alongi per farsi pubblicità

Andrea Alongi era testimone in un processo che vedeva imputati otto agenti accusati a vario titolo di aver pestato un ragazzo di colore. Qualcuno ha pensato fosse divertente usarlo per farsi pubblicità

mazda bella da dio andrea alongi -2

A volte qualcuno crede che per fare social media marketing sia sufficiente avere una pagina Facebook. Molto spesso queste persone ritengono che per creare engagemente sia utile postare contenuti spiritosi che possono diventare “virali”. È il caso dei vari post pubblicati da Finkbrau e Lidl quando la nota marca di birra da discount venne ritirata dal mercato. Altre volta si preferisce sfruttare la sponda di un evento d’attualità. Il SMM della Ceres è diventato famoso per questo: il prodotto “dialoga” con il mondo reale.

mazda bella da dio andrea alongi -1

UNA MAZDA BELLA DA DIO – Ma a volte questa strategia viene interpretata male. È il caso del concessionaro Mazda di Parma Gruppo Ferrari che ieri ha deciso di rivolgersi ad Andrea Alongi per offrirgli un test drive. Tutti quelli che in queste ultime settimane non hanno vissuto sotto una roccia sanno che Alongi è diventato famoso per la sua testimonianza nel processo contro gli agenti della municipale di Parma accusati di aver pestato lo studente Emmanuel Bonsu, da loro simpaticamente soprannominato Emmanuel Negro. Insomma per quanto la testimonianza di Alongi faccia ridere il fatto di cronaca a cui fa riferimento è dannatamente serio. E quella Mazda “bella da Dio” è una delle macchine usate dai valorosi vigili urbani di Parma per stoppare il traffico di droga in città. Risultato: diciassette grammi di fumo sequestrati.

mazda bella da dio andrea alongi -3

A favore dei pubblicitari improvvisati gioca il fatto che pochi sanno qual è la storia dietro al processo dove Alongi è stato chiamato a testimoniare. Ma non sembra una mossa molto intelligente quella di farsi pubblicità grazie ad un fatto di cronaca decisamente brutto nonché una delle pagine più scure della storia della Municipale di Parma.

Un commento per “L’autogol del concessionario Mazda di Parma che usa Andrea Alongi per farsi pubblicità”

  1. SEIUNAMERDA scrive:

    MA CAZZO SCRIVI?? MA VAI A PRENDERE DELLA DROGA BUONA!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche