#jesuisdandolo: la “lettera d’addio a Belen” di Dandolo dopo le botte

Alberto Dandolo dopo i calci presi da Belen scrive un lungo post per spiegare e far calare il silenzio sulla Rodriguez. Ma succede l’imprevisto…

dandolo-belen

Alberto Dandolo dopo l’aggressione subìta da Belen Rodriguez dietro le quinte di Tu sì que vales aveva pubblicato su Facebook una lettera aperta alla showgirl argentina in cui oltre ad annunciare che la storia finirà in altre sedi spiega che eviterà di parlare delle peripezie amorose e non di Lady Pampa:

“LETTERA A BELEN” : Gentile Maria Belen Rodriguez Cozzani,
oggi mi si stringe il cuore a pensare che queste saranno le ultime parole che ti dedico, avendo deciso di dirti “addio” per sempre. Eh si, mia adorata Lady Pampa…,dopo l’ inaspettata aggressione fisica e verbale che ieri mi hai pubblicamente riservato, ho scelto di fare un passo indiero e salvarti. Salvarti dall’ idea che tu, un tempo sprovveduta e ambiziosa “morta di fama”, hai oggi di te stessa. Solo facendo calare un prolungato silenzio su di te, sui tuoi presunti valzer amorosi e sulla tua carriera pregna di talento, forse potrai riappropriarti di quel principio di realta’ dal quale ti sei violentemente sganciata. Le parole, diceva il mio professore di Filosofia Teoretica Eugenio Mazzarella, “sono cose e hanno un peso”. E quelle che tu ieri hai riservato a me, alla mia disgraziata carriera e soprattutto a mia madre avranno un peso, ma in altre sedi. Ma dalle stesse ho capito anche che tu non hai inteso che nel corso di questi anni io non ho mai scritto di te. Ho scritto semplicemente della tua rappresentazione pubblica. Ero e sono interessato non alla tua vita ma ai meccanismi, spesso da te sapientemente messi in atto, che regolano la mediaticita’ del personaggio Belen. Non della persona. Ma, purtroppo, ieri ho avuto chiara consapevolezza che tu stai facendo coincidere,forse per superficialita’ o forse per radicata ignoranza, vita e finzione, persona e personaggio, realta’ e rappresentazione. E quindi ho il dovere di regalarti il mio oblio. Lo faccio per te, augurandomi che il silenzio ti aiuti a riappropriarti ti te stessa. Tutto cio’ ora ti apparira’ una vittoria. Ma poi, cara Maria Belen, arriveranno tempi bui. Quando diminueranno copertine e interviste, quando i giornalisti e i paparazzi non ti cercheranno piu’, quando il botox lascera’ spazio alla chirurgia…beh…li’ avrai un cedimento. E io mi auguro che in quei terribili istanti quella corte dei miracoli che oggi ti circonda, non ti abbandoni. E continui ad esserti vicino, adularti e viziarti. Spero col cuore che quando ritornerai “persona” chi ti e’ accanto non fugga da te a gambe levate assieme al tuo “personaggio”. Suerte chica!

Qualcuno scherzosamente ha creato l’hashtag #jesuisdandolo per difendere il giornalista di Dagospia:


Dandolo ha anche pubblicato una foto di Lamberto Sposini che ha utlizzato l’hashtag:

Ma al momento non risulta visibile su Instagram. Fatto sta che da quando Dandolo ha detto di non voler più parlare di Belen tutti non fanno altro che parlare di Dandolo e Belen. Coincidenze?

PERCHÉ BELEN RODRIGUEZ HA PICCHIATO ALBERTO DANDOLO? – Chissà chi è quello che ha detto (ah, saperlo!) che fare il giornalista di gossip è facile e non si rischia nulla. In primo luogo provate voi a frugare nella vita delle persone per trovare qualcosa di esclusivo da pubblicare. Il meglio ormai è su Instagram o su Facebook. Poi c’è da tenere in considerazione che i personaggi famosi sono anche spesso facili all’ira, soprattutto quando si sentono sputtanati. La disavventura è capitata questa volta ad Alberto Dandolo, giornalista di Dagospia che pare sia stato preso a calci da Belen Rodriguez.

dandolo belen rodriguez maria de filippi - 1

Alberto Dandolo con Maria De Filippi oggi durante l’intervista

Dandolo questa mattina era negli studi Elios della Tiburtina dove si registra Tu si que vales il programma condotto dalla Rodriguez. Il giornalista di Dagospia era lì nelle vesti di inviato del settimanale Oggi per fare un’intervista a Maria De Filippi. Ma ad un certo punto, rivela il sito 361magazine (per il quale scrive anche il direttore di Chi Alfonso Signorini) Belen sarebbe andata su tutte le furie e avrebbe “aggredito”:

Questa mattina appuntamento negli studi per la firma di Dagospia Alberto Dandolo, scortato da Betti Soldati per una intervista a Maria De Filippi per la prossima cover del settimanale Oggi. Tutto nella norma se non fosse che Dandolo non aveva fatto i conti di incontrare negli studi Belen Rodriguez. Non appena la showgirl ha visto il giornalista di Dagospia, che su di lei ne ha scritte di tutti i colori, gli ha scagliato un telefonino in testa e lo ha riempito di calci nel sedere con i suoi poderosi tacchi a spillo.

Per riportare la calma negli studi sono dovute intervenire le guardie della Tiburtina.

Dandolo ha poi confermato tutta la storia su Dagospia

Ero a Roma negli studi Mediaset sulla Tiburtina, avevo un appuntamento con Maria De Filippi e, già che c’ero, volevo chiedere a Belen di ‘registrare’ due battute su Marco Borriello”, ci racconta Dandolo. “L’ho incontrata nei corridoi, ho fatto per darle la mano e lei è esplosa: ‘Ma tu sei Dandolo, sei un pezzo di m….’, e via con altri insulti irripetibili. Ha iniziato a urlare come una matta, poi mi ha dato due calci negli stinchi, mi ha graffiato sulle braccia, strappato il cellulare per scagliarlo a terra. Quindi ha chiamato i bodyguard, che mi hanno costretto a cancellare il file audio”.

A quanto pare per sedare i tumulti è dovuta intervenire Maria De Filippi in persona. È però da qualche tempo che tra il giornalista e Belen più che correre buon sangue scorre il sangue, e tanto inchiostro. Più volte infatti Dandolo non si è lasciato sfuggire l’occasione di punzecchiare la Rodriguez. Ad esempio quando ha “spifferato” del riavvicinamento tra la showgirl e Marco Borriello, bruciando l’esclusiva di Chi. Dandolo ha pure spiegato come i due si incontravano “in segreto”. E fin dall’inizio delle vacanze estive di Belen a Ibiza ha rivelato il vero motivo per cui sia Stefano De Martino che la Rodriguez erano sull’isola visto che il copione della telenovela estiva era già stato scritto.

dandolo belen rodriguez 3

SIGNORINA FLOP – Ma è da parecchio tempo che Dandolo prende di mira la showgirl, qualche tempo fa scriveva su Dagospia che Belen era “un flop” e che nessuno la voleva più invitare in televisione. Il giornalista l’ha addirittura soprannominata “signorina flop”, e la cosa naturalmente non ha mancato di far arrabbiare l’argentina che ha fatto scrivere al suo avvocato una lettera dove invitava il sito a rimuovere il pezzo (e così è stato). Belen aveva postato una foto di Dandolo su Instagram scrivendo:

Ti concedo 5 minuti di fama, probabilmente ne avevi bisogno. Il giornalista disonesto è colui che distingue il vero dal falso….. e pubblica il falso. Dondolo Dandolo Tontolo ma te lo vuoi trovare un lavoro serio? ‪#‎dammipazienza ‪#‎tantapazienza

A Dicembre però Dandolo era tornato alla carica sbeffeggiando Belen per la sue richieste di tutelare la sua privacy (eravamo all’inizio della saga della separazione da De Martino). Su Dagospia il giornalista prendeva in giro Belen ricordandole che lei la sua privacy non si è mai occupata di difenderla troppo. Anche quella volta è arrivata la risposta piccata della showgirl e la difesa passivo-aggressiva di Dandolo. Oggi si è passati alle vie di fatto. Non resta che vedere cosa dirà Belen.

Tags:

Autore: Maria Teresa Mura

Sono nata a Roma il 14 dicembre 1970, ho fatto il Classico tanti anni fa, poi la facoltà di Chimica a La Sapienza. Ho lavorato in diversi campi, sono stata per anni coordinatrice capo di Giornalettismo. Ora il mio progetto si chiama Superstarz

0 commenti per “#jesuisdandolo: la “lettera d’addio a Belen” di Dandolo dopo le botte”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche