Roberta e Flavio: a Temptation Island cornuta e contenta

Roberta perdona Flavio a Temptation Island e partono le critiche: il video con le perle di Zerella che ha mentito oltre all’immaginabile

roberta flavio temptation island

Il confronto finale tra Flavio Zerella e Roberta Mercurio era la scena più attesa della puntata di Temptation Island andata in onda ieri. Flavio che se l’è spassata alla grande con Diana tanto da prometterle di andare a trovarla dopo la fine del programma, tanto da farsi un tatuaggio con lei per ricordare i giorni passati insieme, sembrava senza speranza: Roberta era (giustamente) incazzatissima e la tecnica di Zerella che potremmo definire “negare sempre, fortissimamente” sembrava non sortire nessun effetto. Tutti tifavano per Roberta e la incitavano a “buttare nel falò” il fidanzato fedifrago, soprattutto quando ha avuto l’ardire di confutare Roberta dicendo che stava sbagliando:

Eppure…eppure Flavio ci è riuscito. Ha abbindolato la fidanzata per l’ennesima volta promettendole che tutto da quel momento in poi sarebbe cambiato tra di loro. E lei ci è cascata, condendo la sua resa con la parte di rito in cui si dice “ma guarda che non è come prima, io attendo i fatti”, e che inconsciamente si sa già essere una farsa che durerà poco.

Roberta perdona Flavio a Temptation Island

 

Dopo la scena del falò Roberta ha pubblicato un lungo post che spiega “i veri valori” necessari per far durare un grande amore:

Crescendo impari che ció che conta davvero nella vita sono quei valori che non si possono comprare come la famiglia, l’amore, l’amicizia. Crescendo impari che non bisogna mai giudicare le persone dall’apparenza o dal proprio modo di fare, e che ognuno avrà sempre il proprio pensiero giusto o sbagliato che sia. Crescendo impari che l’orgoglio e il rancore non portano da nessuna parte, e che il perdono è la qualità del coraggioso, non del codardo. Crescendo impari che ogni cosa succede per una ragione. Ogni evento ha uno scopo e ogni rovescio racchiude una lezione. Crescendo impari che una buona regola di vita è avere sempre il cuore un pò più tenero della testa, che nessuno è perfetto, che tutti gli esseri umani sbagliano, e che non è vero che nessuno si modifica per amore. Crescendo capisci che bisogna imparare a fidarsi e andare oltre. Nel mio oltre?…ci sei tu Flavio…e nonostante le tante avversità mi stai dimostrando davvero quanto tieni a me. Sono sempre stata dell’idea che nessuno cambia nella vita, ma che al massimo ci si modifica quando si tiene a qualcuno…e tu lo stai facendo per il bene del nostro rapporto. Non so il futuro dove ci porterà, ma so che al momento l’ultimo faló non è stato un punto d’arrivo ma un punto di partenza…il perdono nobilita l’anima…e io sono felice di averlo fatto…felice di cominciare un nuovo capitolo con una NUOVA Roberta e un NUOVO Flavio, ma sempre NOI, sempre e solo IO e TE mano nella mano, perché solo io e te sappiamo quanto è forte il sentimento che ci lega e solo io e te sappiamo chi siamo realmente. E come dice Papa Francesco: “Il segreto della vita cristiana è l’amore. Solo l’amore riempie i vuoti, le voragini negative che il male apre nei cuori.” IO E TE PIÙ FORTI DI PRIMA.❤️

E anche Flavio ha scritto su Facebook una sceneggiata su stronzi e perdono:

Non sarò il fidanzato perfetto…Non sono mai stato bravo ad esternare quello che provo per te, ma mi sento diverso. Questa esperienza mi ha fatto maturare molto…vederti felice con le tue amiche, vederti serena, vederti recuperare quei sorrisi persi…mi rende contento. Ad oggi sono fiero del nostro NUOVO rapporto…purtroppo sbagliando si capiscono tante cose…Mi sentivo in colpa per tutto il male che ti ho fatto, ma nel confronto pensavo che chi parla poco ha gli occhi che fanno un casino tremendo…Ti dimostrerò che sono la persona giusta, ti dimostrerò con tutte le mie forze ciò che sei per me…TI AMO.

Inutile dire che il pubblico che tifava per Roberta le ha immediatamente voltato le spalle:

Molti hanno notato la perfidia della regia che durante la scena del perdono ha usato come sottofondo musicale “Amore amaro”, la canzone che Flavio ha dedicato prima a Roberta e poi a Diana, la single per cui ha perso la testa:

Tags:

Autore: Maria Teresa Mura

Sono nata a Roma il 14 dicembre 1970, ho fatto il Classico tanti anni fa, poi la facoltà di Chimica a La Sapienza. Ho lavorato in diversi campi, sono stata per anni coordinatrice capo di Giornalettismo. Ora il mio progetto si chiama Superstarz

0 commenti per “Roberta e Flavio: a Temptation Island cornuta e contenta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche