Samir Ait Said: ecco come sta dopo la gamba spezzata a Rio 2016

Il video di Samir Ait Said dal suo letto di ospedale dopo l’incidente shock in cui si è spezzato la gamba

Samir Ait Said

Il ginnasta francese Samir Ait Said, vittima di un infortunio alla gamba durante le Olimpiadi di Rio 2016 ha fornito un aggiornamento sulle sue condizioni dal suo letto d’ospedale in un video pubblicato da Metro. L’incidente di sabato gli ha causato una frattura tra la tibia e il perone. Nonostante questo l’atleta ha annunciato che si rimetterà e ha promesso di esserci per le prossime Olimpiadi a Tokyo nel 2020.

Come avrete saputo dai media, ho una frattura tra la tibia e il perone, fantastico! È stato necessario un intervento chirurgico, ma è andato tutto bene e potrò tornare a camminare relativamente presto. Andrà tutto bene e sono felice. Tornerò nell’arena a fare il tifo per i miei compagni di squadra perché le gare non sono ancora finita e devo supportare il mio team blu, bianco e rosso. Forza Francia! Avevano pensato di abbandonare dopo la mia caduta, ma sono dei combattenti. Sono con voi, vi mando grossi abbracci e credetemi, l’avventura di Tokyo 2020 è ancora una realtà. Appena potrò tornare in piedi ricomincerò il mio allenamento per vincere l’oro Olimpico. Grazie a tutti ancora, vi amo.

Guarda il video di Samir Ait Said:

L’INCIDENTE DI SAMIR AIT SAID ALLE OLIMPIADI DI RIO 2016 – Samir Ait Said, ginnasta francese di 26 anni, è rimasto vittima di un brutto incidente durante l’esecuzione di un volteggio alle Olimpiadi di Rio 2016: atterrando ha riportato la frattura di tibia e perone della gamba sinistra, subito sotto il ginocchio:

L’incidente di Samir Ait Said: il ginnasta si spezza la gamba

L’incidente di Samir Ait Said: il ginnasta si… di superstarz_com

Il personale medico è subito accorso in aiuto dell’atleta che, dopo qualche minuto, è stato portato via in barella tra la preoccupazione del pubblico presente. Non è la prima volta Samir Ait Said riporta un infortunio collegato alle Olimpiadi: il 26enne transalpino che, già nel 2012 a Londra, fu costretto a dare forfait a causa di un infortunio a una gamba.

Autore: Noemi Usai

Sono nata a Roma ho 21 anni e studio canto. E collaboro a Superstarz!

0 commenti per “Samir Ait Said: ecco come sta dopo la gamba spezzata a Rio 2016”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche