“In realtà lui è bisex lei è lesbica, lei voleva un figlio…”: il giallo dei vip senza nome

L’olgettina Marysthell Polanco “svela” la verità sul triangolo che coinvolge tre insospettabili personaggi famosi. Chi sono?

marysthell-polanco-indovinello

Alberto Dandolo su Dagospia rilancia un succosissimo indovinello che l’olgettina Marysthell Polanco propone sul suo profilo Facebook:

In un post sulla sua pagina Facebook lancia l’indovinello, in un approssimativo ma comprensibile italiano: “In realtà lui e bisex lei e lesbica lei voleva un figlio e il vestito bianco lui di figli e matrimonio non ne vuole sapere lui e tirchissimo lei ha fatto il figlio con un altro e ha fatto anche tanti soldi cosi e indipendente adesso stanno insieme perche cosi si coprono uno al l’altro? ma il problema e che c’è un altro/a in mezzo che non mollera cosi facile la sua preda ed sta diventando anche lui la prima donna li sta rubando la fama a lei…lei e famosa a livello nazionale e l’altra/o e diventata internazionale attenta cara che non solo ti fregherà la carriera ma anche il tuo lui? ? di chi sto parlando??? Enjoy la vie”

indovinello-marysthell-polanco

Dandolo traduce l’indovinello in un corretto italiano:

esiste una lei che ama le donne e che si era fidanzata con un bisex. Lei se lo voleva sposare e voleva da lui un figlio. Ma lui, che peraltro è tirchissimo, le ha dato picche. Lei a quel punto ha fatto un figlio con altro e si è resa economicamente indipendente. Ma il problema che è subentrata una nuova ‘figurina’, un uomo o una donna che non ha intenzione di mollare la sua preda (il suddetto bisex). Lei è assai infastidita da questa new entry, che le dà del filo da torcere anche sul piano della notorietà.

Ma non svela chi sono i personaggi famosi protagonisti di questo triangolo segreto.

Autore: Maria Teresa Mura

Sono nata a Roma il 14 dicembre 1970, ho fatto il Classico tanti anni fa, poi la facoltà di Chimica a La Sapienza. Ho lavorato in diversi campi, sono stata per anni coordinatrice capo di Giornalettismo. Ora il mio progetto si chiama Superstarz

0 commenti per ““In realtà lui è bisex lei è lesbica, lei voleva un figlio…”: il giallo dei vip senza nome”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche