Hiroki Ogita: come è finita la storia dell’atleta che si fa male al pene

Hiroki Ogita

L’atleta giapponese Hiroki Ogita non si è qualificato per il turno successivo per colpa del suo pene che ha toccato la barra del salto con l’asta. Successivamente si è difeso su Twitter dopo che in molti lo hanno accusato di non essersi qualificato per il suo infortunio al pene, dicendo che non era quello il motivo. “Non mi sarei mai aspettato che i media mi avrebbero buttato giù in questo modo. Onestamente, è difficile, ma penso di essere sotto i riflettori e questa potrebbe essere un’opportunità in qualche modo. Non importa se lo fate per scherzo o cosa, vi chiedo di andare a guardare una vera partita allo stadio per una volta, sperando che apprezziate che grande sport sottovalutato sia il salto con l’asta”.

Guarda il video di Hiroki Ogita:

Come potete vedere nel video pubblicato da Mashable, effettivamente la gamba di Hiroki tocca l’asta prima del suo pene, quindi probabilmente non si sarebbe qualificato in ogni caso, anche se il suo pene non fosse finito in visione mondiale! Alla fine su Twitter ha scritto: “guardatelo di nuovo, è piuttosto divertente”

Autore: Noemi Usai

Sono nata a Roma ho 21 anni e studio canto. E collaboro a Superstarz!

0 commenti per “Hiroki Ogita: come è finita la storia dell’atleta che si fa male al pene”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche