Armin Schmieder: il base jumper morto in diretta su Facebook

Armin Schmieder, 28 anni, base jumper, è morto mentre su Facebook live stava iniziando un nuovo volo con la tuta alare nel Canton Berna

Armin Schmieder base jumper morto diretta Facebook

Armin Schmieder, 28 anni, base jumper, è morto mentre su Facebook live stava iniziando un nuovo volo con la tuta alare:

È morto in diretta Facebook il base jumper italiano Armin Schmieder, 28 anni, di Merano,precipitato ieri durante un volo con la tuta alare nel Canton Berna. Prima di saltare nel vuoto,- secondo quanto riferisce il quotidiano svizzero Blick – l’uomo ha impugnato il suo smartphone e ha avviato il collegamento dicendo davanti alla fotocamera: «Oggi si vola con me». Quindi ha messo il telefono in tasca e da allora non si è più visto nulla, si è soltanto ascoltato il suono del vento, quindi un urlo, il rumore di una caduta e il silenzio, seguito dal suono dei campanacci di alcuni bovini al pascolo nella zona. Subito gli spettatori hanno iniziato a preoccuparsi, poi è arrivatala conferma della morte da parte dei soccorritori. Si tratta della quarta morte di un base jumper nel giro di due settimane.

Il 23 agosto aveva perso la vita in Val di Fundres (Trentino) un ventisettenne australiano. Cinque giorni dopo era stato il celebre altoatesino Uli Emanuele a schiantarsi mortalmente contro le rocce a Lauterbrunnen in Svizzera, nel canton Berna. Infine, il 22 agosto, la passione del volo alare era stata fatale per il base iumper Alexander Polli, 31enne di nazionalità italiana e norvegese, morto sulle Alpi francesi nella zona di Brévent, nei pressi di Chamonix. Durante una discesa con altri cinque amici, Polli nel compiere un’acrobazia si schiantò contro un albero.

Armin Schmieder: il base jumper morto in diretta su Facebook

Tags:

Autore: Maria Teresa Mura

Sono nata a Roma il 14 dicembre 1970, ho fatto il Classico tanti anni fa, poi la facoltà di Chimica a La Sapienza. Ho lavorato in diversi campi, sono stata per anni coordinatrice capo di Giornalettismo. Ora il mio progetto si chiama Superstarz

0 commenti per “Armin Schmieder: il base jumper morto in diretta su Facebook”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche