Kasi Bennett: la risposta della fidanzata di Bolt ai “dettagli della notte di fuoco con la brasiliana”

Mentre Usain Bolt continua i suoi festeggiamenti post Olimpiadi per tutti i locali di Londra, sembra che la sua ragazza con cui ha una relazione da tre anni, Kasi Bennett, non sia molto felice delle decisioni che lui ha preso durante queste serate

kasi bennet

Mentre Usain Bolt continua i suoi festeggiamenti post Olimpiadi per tutti i locali di Londra, sembra che la sua ragazza con cui ha una relazione da tre anni, Kasi Bennett, non sia molto felice delle decisioni che lui ha preso durante queste serate. Dopo che Bolt è stato beccato a tornare con dieci donne nel suo hotel venerdì sera, Kesi ha pubblicato su Twitter un semplice messaggio che potrebbe andare bene per entrambi: #SelfControl.

All’inizio il tweet sembrava diretto alle recenti azioni di Bolt, ma quando è stato chiesto a Kasi a cosa si riferisse il tweet, lei ha risposto che era una canzone del nuovo album di Frank Ocean. Ultimamente la modella non ha esplicitamente dichiarato cosa pensasse a riguardo, nonostante il suo ragazzo abbia chiaramente fatto sesso con più di una donna, ma questo non vuol dire che non abbia lasciato qualche indizio ai suoi fan sulla sua opinione. Come scrive Cosmopolitan, qualcuno ha tweettato “voglio il livello di autocontrollo di Kasi”, riferendosi chiaramente al tweet precedente, la fidanzata di Bolt ha risposto con “non è facile”. Inoltre ha anche pubblicato una famosa gif-meme per far capire come stava reagendo alle recenti notizie:

JADY DUARTE RACCONTA I DETTAGLI DELLA NOTTE CON BOLT – Jady Duarte, la studentessa brasiliana che ha passato una notte di fuoco con Usain Bolt durante i festeggiamenti delle olimpiadi, ha deciso di raccontare tutti i particolari di quella serata. “Non avevo mai visto una cosa del genere“, ha detto riferendosi agli addominali dell’atleta. La ragazza era la moglie del trafficante di droga Douglas Donato Pereira, ha raccontato alla stampa di non aver immediatamente riconosciuto Bolt, ma di essersene accorta solo più tardi quando la guardia del corpo del velocista è venuta a chiederle di lasciare il locale con lui. Lui l’ha aspettata in taxi, ma lei ha ammesso di essersi fatta attendere più del dovuto “per farlo penare un po’. Una volta salita sul taxi, mi ha dato un bacio incredibile e abbiamo continuato a baciarci fino al villaggio olimpico, dove nessuno mi ha chiesto un pass o un documento d’identità per entrare, probabilmente perché ero con Bolt, e con noi c’erano anche altri due ragazzi, credo anche loro degli atleti”.

Usain Bolt

Una volta arrivati in camera, racconta la studentessa, “ci siamo spogliati, abbiamo fatto una doccia e lui ha messo su Work di Rihanna, poi abbiamo cominciato a flirtare via messaggio”. Sembrerebbe infatti che Bolt abbia avuto bisogno dell’aiuto di Google Translate per chiedere a Jady di fare sesso con lui, anche se non servivano traduzioni per questo linguaggio. “Era chiaro che volesse venire a letto con me”. Le aspettative della studentessa però non sono state realizzate. “Nelle parti intime è uno come gli altri. Pensavo fosse veloce come in pista, invece abbiamo fatto sesso la prima volta per circa 40 minuti, poi si è riposato un paio di minuti e abbiamo fatto il bis”.

Autore: Noemi Usai

Sono nata a Roma ho 21 anni e studio canto. E collaboro a Superstarz!

0 commenti per “Kasi Bennett: la risposta della fidanzata di Bolt ai “dettagli della notte di fuoco con la brasiliana””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche