Giulia Salemi e il vestito scandaloso al Festival di Venezia

Giulia Salemi

Sul red carpet del Festival di Venezia Giulia Salemi ha mostrato fin troppo! L’ex concorrente di Pechino Express ha sfilato sul tappeto rosso con un vestito osé che ha fatto scandalo. Giulia Salemi e Dayane Mello, attrici nel film “The Young Pope” di Paolo Sorrentino si sono fatte notare e non per il loro talento, la prima in un vestito arancio acceso, l’altra rosa shocking. Ma non sono stati certo i colori a scioccare, ma gli spacchi hot che lasciano poco spazio all’immaginazione e tanto al cattivo gusto. I vestiti realizzati dallo stilista Matteo Evandro Manzini, con cui sono arrivate a braccetto al Festival di Venezia, non hanno convinto il pubblico, che ha ritenuto il tutto “troppo”. Ormai la moda di esibire pelle sui red carpet è sempre più diffusa, tanto da essere diventato quasi noioso vedere l’ennesimo vestito in cui si vede tutto solo per fare scandalo.

Guarda le foto del vestito scandaloso di Giulia Salemi:

SuperstarzGallery clicca per ingrandire le immagini

L’ex concorrente di Miss Italia tra segno dell’abbronzatura e depilazione inguinale fatta male, non ha certo fatto una bella figura. E in molti l’hanno messa a paragone con Belen Rodriguez e il famoso vestito della “farfallina” e con Bella Hadid, che al più recente festival di Cannes aveva mostrato come portare un vestito del genere sul tappeto rosso.

Insomma, le opinioni su Twitter non sono state affatto positive, ma il detto dice “bene o male purché se ne parli”, no? Eppure, forse, stavolta sarebbe stato meglio che non si parlasse!

Autore: Noemi Usai

Sono nata a Roma ho 21 anni e studio canto. E collaboro a Superstarz!

0 commenti per “Giulia Salemi e il vestito scandaloso al Festival di Venezia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche