Quando uscirà il nuovo iPhone 7?

È arrivato il nuovo iPhone 7, aprite il portafoglio e preparatevi a perdere l’adattatore per le vecchie cuffie e le nuove cuffie wireless AirPods. Il trend del 2017 sarà sicuramente trovare l’anima gemella grazie a coppie di AirPods spaiate

iphone-7-novita-2

Forse leggermente con meno hype del solito ieri a San Francisco sono stati presentati i nuovi iPhone 7 e iPhone 7 Plus. Esteticamente i due nuovi smartphone della Apple assomigliano esteticamente ai loro predecessori ma come sempre accade ci sono tante piccole novità che nel complesso faranno la felicità di tutti gli appassionati. Solo per citare quelle che si vedono al primo colpo d’occhio: doppia fotocamera posteriore sui modelli Plus (da 12 megapixel, mentre quella frontale sale a 7mpx), resistenza all’acqua (potrete farlo cadere nel WC senza troppi rimpianti) e ai graffi.

IL NUOVO IPHONE7, IL SUO PREGIO È ESSERE NUOVO, E POI È 7 – Manca invece l’ingresso jack per le cuffie, al suo posto verrà utilizzato la porta Lightning, la stessa che si usa per caricare il telefono e per connetterlo al computer. Non si potrà quindi tenere in carica il telefono e contemporaneamente usare gli auricolari tradizionali. Che non dovrete buttare perché Apple fornirà gratuitamente un adattatore da Lightning a mini jack. Ma l’idea è ovviamente quella di spingere i consumatori ad acquistare gli AirPods (prezzo di lancio 179 euro), auricolari wireless “intelligenti” con i quali si potrà controllare Siri.

iphone-7-novita-6

Apple risolve il nodo gordiano degli auricolari attorcigliati, tagliando il filo

Ed è evidente l’intenzione di Apple di puntare sempre di più sulla tecnologia wireless abbandonando quelli che considera i cascami del Novecento così come ha fatto per il lettore CD sui suoi computer. Ma non è solo l’ingresso delle cuffie a sparire, il tasto Home si avvia a diventare sempre meno un pulsante  e sempre più customizzabile (nonché sensibile alla tecnologia Force Touch). Va in pensione anche la versione base da 16GB. L’iPhone 7 infatti sarà messo in commercio a partire dalla versione a 32GB (per il 7 non plus il prezzo di partenza è 799 euro) fino ad una capientissima (e costosa) 256GB.

iphone-7-novita-4

L’ultima novità estetica è invece l’introduzione di un nuovo colore, il Jet Black (nero lucido) che va a sostituire le finiture Space Gray; però secondo alcuni questa nuova colorazione si graffia troppo facilmente e quindi il consiglio è quello di usare una cover protettiva. Ma come sempre è sotto la scocca che si nascondono le novità più interessanti, innanzitutto un nuovo processore (ovviamente più potente) che si chiama A10 Fusion e promette di aumentare la potenza di calcolo e ridurre sensibilmente il consumo della batteria. Inoltre i nuovi iPhone saranno i primi smartphone dotato di doppio altoparlante stereo, così quando andrete al parchetto a ballare danza Kuduro o un po’ di sana trap la qualità non ne risentirà di sicuro. Con il nuovo iPhone, che potrà essere preordinato da domani 9 settembre e arriverà in consegna il 16 settembre, arriva anche un nuovo iOS, il nuovo sistema operativo iOs 10 dovrebbe essere lanciato il 13 settembre. Insomma se volete cambiamenti sostanziali (il design è rimasto lo stesso da quasi tre anni) dovrete attendere l’iPhone 8. Se invece siete degli appassionati allora senza dubbio anche questo iPhone è il prodotto che fa per voi (come tutti gli altri del resto). Ei, in fondo è 120 volte più potente del primo iPhone. Volete mettere?

SuperstarzGallery clicca per ingrandire le immagini

 

Novità anche per un prodotto più di nicchia (ma non troppo): l’Apple Watch, che viene aggiornato alla seconda generazione (prezzo base 439 euro) che sarà dotato di GPS e sarà impermeabile fino a 50 metri. Ma la vera novità del Apple Watch 2 è senza dubbio il fatto che si potrà utilizzare (quando uscirà la versione dedicata a fine mese) per giocare a Pokémon Go che da alcuni giornali è considerato ancora il “gioco del momento”. Peccato però che l’App sia gratuita e che il 16 settembre arriverà Pokémon Go plus, un piccolo device dedicato solo a catturare mostriciattoli che dovrebbe costare appena una quarantina di euro. Difficile pensare che gli allenatori di Pokémon possano scegliere in massa l’Apple Watch 2 solo perché consente di giocare ad un gioco cui possono già giocare, ma c’è chi ritiene che questa sia una geniale mossa strategica della casa di Cupertino. Come sempre, stay hungry, stay foolish.

Tags:

0 commenti per “Quando uscirà il nuovo iPhone 7?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche