Il bambino di cinque anni che prende a pugni e calci il gatto del vicino

bambino-5-anni-gatto

Un bambino di cinque anni è stato immortalato in un video mentre prendeva a calci e a pugni il gatto del suo vicino. Il bambino che indossava una maglietta con stampata sopra la scritta “arrivano i guai” ha torturato il gattino fuori dalla casa del proprietario a Manchester. Ma l’animale, molto coraggioso, di nome Sky, non ci ha pensato due volte a graffiare il collo del suo aggressore. Fortunatamente Sky non è stato ferito gravemente, ma il suo padrone, Neil Fisher, ha raccontato di essersi ritrovato la porta sbattuta in faccia quando ha provato ad avere un confronto con i genitori del bambino. Il 35enne ha anche provato a contattare la polizia, ma lo hanno declinato dicendo che non si potevano prendere provvedimenti a causa dell’età troppo giovane del bambino. “Mi rende davvero arrabbiato, persino un bambino pensa che vada bene trattare in questo modo un animale. Mi sono accorto dell’incidente perché sentivo il gatto lamentarsi e piangere e ho pensato ‘non c’è motivo per fare una cosa del genere. Se guardate il video dopo un po’ lei si difende e non potete biasimarla.”. Il video ripreso dalle telecamere di sicurezza e pubblicato da Metro, mostra il bambino aggredire Sky per ben otto minuti. La nonna ha dichiarato: “E’ stato punito per le sue azioni. Non l’ha passerà liscia. Quel che è fatto è fatto. Cosa dovremmo fare, continuare a punirlo?”

Guarda il video del bambino di cinque anni che maltratta il gatto:

Autore: Noemi Usai

Sono nata a Roma ho 21 anni e studio canto. E collaboro a Superstarz!

0 commenti per “Il bambino di cinque anni che prende a pugni e calci il gatto del vicino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche