Daniela Martani contro Red Ronnie: guerra tra vegani

La pasionaria veg Daniela Martani a Radio Cusano Campus attacca Red Ronnie su pidocchi che hanno un cuore e amatriciana killer

daniela martani verdi giachetti - 1

La pasionaria veg Daniela Martani è intervenuta questa mattina ai microfoni di Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano, nel corso del format ECG, con Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio.

Daniela Martani ha parlato di quanto accaduto a Tiziana, suicida per colpa della gogna sul web: “Sono particolarmente colpita dalla sua storia. Mi sento molto vicina a lei, anche se la nostra è una storia molto diversa. Lei è stata offesa e dilapidata per un video privato che è finito in rete per colpa di delinquenti che dovrebbero finire in galera, quello che è accaduto a me mi ha scioccato. Non si può accettare che qualcuno minacci di morte una persona, la offenda in ogni modo possibile e immaginabile, per una frase su Facebook. Non l’ho scritta io quella frase, c’è una denuncia alla polizia postale che ho presentato proprio per questo, ma se anche l’avessi scritta io, non avrebbe mai dovuto scatenare una reazione del genere.

I webeti sono dei pecoroni, non controllano le informazioni, si fanno condizionare. Avrei potuto fare anche io la fine di Tiziana, se fossi stata appena più debole a livello emotivo. Una persona nella propria vita può vivere un momento difficile, le persone non lo possono sapere. Io fortunatamente ho un carattere che mi fa reagire con rabbia a certi insulti, e infatti sto denunciando tutti quelli che mi hanno offeso, insultato e minacciato di morte. Chiederò un risarcimento d’anni, perché voglio dare un segnale forte ai webeti, che pensano di poter offendere e dileggiare chiunque. Io ho ricevuto 16.000 commenti di insulti e minacce. Non si può accettare una cosa del genere, mi hanno fatto perdere lavori, sono entrati in modo vergognoso nella mia vita privata”.

Daniela Martani, poi, ha attaccato Red Ronnie: “La sua frase sui pidocchi che hanno un cuore? Non commento più quello che dice Red Ronnie. Io non mi sono mai permessa di attaccarlo quando fu al centro di una polemica enorme, come quando disse quella cosa sui vaccini. Lui invece ha preso posizione contro di me, mi ha attaccato su quella frase del karma senza sapere cosa fosse successo. Poi non capisco, parla dei pidocchi e poi dà il bene placito alla pasta all’amatriciana. Lui da vegano avrebbe dovuto promuovere una raccolta fondi con l’amatriciana vegana, non come l’amatriciana veg”.

DANIELA MARTANI: LA VEGANA DEL KARMA ALL’AMATRICIANA E L’HACKER Tempo fa abbiamo parlato di quelle persone etiche che festeggiavano la morte dei “carnivori” rimasti uccisi durante il terremoto che ha colpito duramente i paesi di Amatrice, Accumoli e Arquata. Fortunatamente si è trattato di pochi esempi isolati, persone che ostentavano preoccupazione per gli animali vittime del sisma per far risaltare maggiormente il valore della propria scelta di vita. Oggi è il giorno delle smentite, delle rettifiche e delle spiegazioni di coloro che sentono di “essere stati fraintesi”.

daniela martani amatrice - 1

CSI: FACEBOOK DANIELA MARTANI – Ad aprire le danze è Daniela Martani, che per spiegare i suoi due post di ieri, dove spiegava il funzionamento del Karma in merito alla distruzione di Amatrice non erano stati scritti da lai ma da un misterioso (o misteriosi hacker) entrati nel suo profilo.  In realtà lei aveva postato solo delle informazioni relative alla raccolta di sangue in favore delle vittime del terremoto. Ed è vero, infatti la condivisione di un articolo c’è, e la data e l’ora (undici di sera del 23 agosto) sono spiegate con il fatto che la Martani si trovasse a Los Angeles (in Italia a quell’ora erano le otto del mattino).

 

daniela martani amatrice - 4

Peccato però che il post sul karma incriminato, che la Martani non smentisce visto che riporta solo screenshot di altri commenti postati sul suo profilo all’interno di un post.

daniela martani amatrice - 5

È vero quello che dice la Martani, qualcuno ha preso possesso del suo profilo? Guardiamo la foto qui sopra, lo screen è stato fatto da Daniela Martani, perché nel campo del testo è scritto “commenta come Daniela Martani” (questo perché la Martani ha anche una pagina pubblica). Notiamo in secondo luogo che si tratta di commenti inseriti come risposte ad un post. Dal momento che ieri la Martani aveva il profilo personale completamente aperto (prova ne è il fatto che ieri sia stato completamente floodato da foto di grigliate, croccantini e insulti). A quel punto sarebbe stato sufficiente aprire un account Facebook a nome “Daniela Martani” e impostare l’immagine del profilo uguale a quella della ex-hostess Alitalia per poter postare commenti sulla sua pagina spacciandosi per lei. La localizzazione ovviamente è una delle cose più facili da contraffare quindi non è una prova.

Questa possibilità è molto meno remota di quella dell’hacker che ruba l’account di una persona della quale molti ignoravano l’esistenza. Riguardo al post sul Karma la Martani ha fatto sapere “di non essere così stupida” e che anche quel post lì è frutto della malvagità degli hacker che avrebbero quindi

1 – Preso possesso del vero profilo della Martani per scrivere la battutaccia sul Karma all’amatriciana.

2- Creato (o più probabilmente rinominato) un profilo falso per commentare sul vero profilo della Martani in un secondo momento.

Non c’è dubbio infatti che il post sul Karma sia stato postato dal vero profilo e non da un fake. Certo, per fugare ogni dubbio la Martani avrebbe potuto pubblicare la lista degli accessi e delle sessioni aperte sul suo account Facebook. Non si capisce poi perché gli hacker, in possesso del vero profilo avrebbero dovuto commentare con un secondo profilo falso. Ma la Martani promette che tutto si chiarirà. Quando tornerà in Italia  sporgerà denuncia e nel frattempo parla di un complotto contro di lei dal momento che è “la persona più esposta sui temi vegan”.

https://youtu.be/K-oU9oh-xaw

Anche Lorenzo Naccari, quello che insultava i bipedi di merda ha provveduto a rettificare le sue dichiarazioni sui bipedi mangiacadaveri di merda morti nel terremoto. Naccari dice di essere stato frainteso, ma c’era davvero poco da fraintendere nelle sue parole.

 

Il post dei vegani contro Daniela Martani

daniela martani amatrice - 6

Nel frattempo alcune pagine facebook sentono il dovere (e perché mai) di dissociarsi dalle dichiarazioni di alcuni vegani. Ora speriamo che tutta la faccenda dei vegani contro il terremoto si concluda. E che gli hacker tornino a smanettare con HAARP.

Autore: Maria Teresa Mura

Sono nata a Roma il 14 dicembre 1970, ho fatto il Classico tanti anni fa, poi la facoltà di Chimica a La Sapienza. Ho lavorato in diversi campi, sono stata per anni coordinatrice capo di Giornalettismo. Ora il mio progetto si chiama Superstarz

0 commenti per “Daniela Martani contro Red Ronnie: guerra tra vegani”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche