La guerra tra Brad Pitt e Angelina Jolie per i figli

La storia del divorzio tra Brad Pitt e Angelina Jolie è appena iniziata. Brad Pitt, dopo la bomba del divorzio, aveva solo parlato della necessità di proteggere i figli. Però si è sfogato ed

Brad Pitt e Angelina Jolie figli

La storia del divorzio tra Brad Pitt e Angelina Jolie è appena iniziata. Brad Pitt, dopo la bomba del divorzio, aveva solo parlato della necessità di proteggere i figli. Però si è sfogato ed ha dichiarato di essere furioso nei confronti di Angelina Jolie. Ha detto infatti che l’ormai ex moglie sarebbe colpevole di aver scatenato “l’inferno”. La stampa si è appostata fuori dalla villa dei Brangelina dopo che è scoppiato il gossip. E ovviamente a rimetterci sono stati i sei figli della coppia che si sono ritrovati in mezzo al ciclone mediatico.

L’attore ha raccontato anche di essere stato all’oscuro della decisione di Angelina e di essere venuto a sapere del divorzio solamente 24 ore prima di andare in tribunale. Ha provato in tutti i modi a convincere quella che per dodici anni è stata sua moglie di affrontare il divorzio in silenzio e da “adulti”, ma non c’è stato verso. Sono ormai ore che la proprietà degli ex coniugi a Los Angeles viene assediata dai vari giornalisti che cercano di strappare qualche informazione. Il DailyMail è riuscito a sentire le parole di un amico anonimo della coppia che sembrava non essere poi così sorpreso della rottura.

Da quando ha fatto la mastectomia, la sua salute è diventata la sua priorità — ha raccontato l’amico —.La sua visione della vita è cambiata, improvvisamente a iniziato a identificarsi con sua madre — ha smesso di essere quella donna selvaggia e amante del divertimento che era un tempo e ha iniziato a prendere le cose molto più sul serio. Non aveva più voglia di sprecare tempo in frivolezze, ma voleva dedicarsi soprattutto ai bambini e al suo lavoro di ambasciatrice dell’Onu, mentre Brad voleva continuare con la vita raminga e piena di avventure che all’inizio della loro storia lo aveva fatto innamorare di lei

LA GUERRA TRA BRAD PITT E ANGELINA JOLIE PER LA CUSTODIA DEI FIGLI – Ma la partita è appena iniziata. E rischia di trasformarsi in una guerra tra Brad Pitt e Angelina Jolie per la custodia dei figli. Pitt vuole assolutamente l’affidamento congiunto e si batterà come un leone per ottenerlo. È quanto giurano gli amici dell’attore. Brad vede come la luce dei propri occhi i sei bambini: Maddox(15), Pax (13), Zahara (11), Shiloh (10), i gemelli Vivienne eKnox(8). La Stampa riprende le indiscrezioni di Tmz:

«Se lo può dimenticare – scrive l’informatissimo sito Tmz – Pitt vuole l’affidamento congiunto». Certo non vuole mettere in dubbio le capacità della sua quasi ex moglie. «Dice sempre che è una grande madre», racconta chi lo conosce, né vuole interferire nel rapporto tra lei e i figli. «Ma neppure permetterà a lei di farlo». Il punto è che la quasi ex signora Pitt ha chiesto invece la custodia fisica esclusiva dei figli, lasciando congiunta solo la custodia legale. Per il futuro ex marito, la Jolie vuole la concessione da parte del giudice del diritto di visita su base periodica. In sostanza papà Brad potrebbe vedere i figli un giorno a settimana e un paio di weekend al mese.

L’idea l’ha fatto andare su tutte le furie, e ora lui si dice pronto a una battaglia legale. Angelina non si tirerà indietro, anche perché dalla sua ha prove che potrebbero mettere in difficoltà l’ex partner. Come quelle sull’abuso di alcol e marijuana. Sarebbe proprio questo il motivo della richiesta di divorzio della Jolie, stanca inoltre per i frequenti scatti d’ira di Pitt, causati anche dall’aver alzato troppo il gomito. Atteggiamenti che metterebbero in pericolo i figli, anche se gli amici di lui assicurano che nulla del genereè mai accaduto.

Leggi anche: Il divorzio di Brad Pitt e Angelina Jolie

Autore: Noemi Usai

Sono nata a Roma ho 21 anni e studio canto. E collaboro a Superstarz!

0 commenti per “La guerra tra Brad Pitt e Angelina Jolie per i figli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche