Sara Jean Underwood, la Playmate che ama la natura

Alla scoperta delle bellezze naturali d’America con Sara Jean Underwood, la modella che si fa fotografare seminuda in paesaggi da cartolina.

sara jean underwood

Cinque milioni di seguaci su Instagram, 500 mila follower su Twitter e quatto milioni e mezzo di “mi piace” sulla sua pagina Facebook ufficiale. Questi sono i numeri di Sara Jean Underwood. Poi ce ne sono anche altri, e sono le misure che l’hanno resa Playmate of the year di Playboy nel 2007.

sara jean underwood

LA PLAYMATE CHE AMA LA NATURA – Molto probabilmente però il suo nome non vi dirà nulla. Non che la Underwood passi inosservata ma diciamo che in molti fanno fatica a ricordare come si chiama dopo aver visto le sue foto. Del resto non si diventa mica una star di Playboy per aver scoperto come realizzare la fusione fredda. Di sicuro invece vi ricorderete di lei per le foto che posta continuamente sui social. Con una particolarità: mentre molte modelle e playmate si fanno fotografare in pose conturbanti e sexy a bordo piscina o in camere d’albergo lussuosamente arredate lei ha scelto di utilizzare come sfondo la natura.

Eccola quindi vogare sensuale sulle placide acque di un lago, scalare intrepida un pendio scosceso, andare a pesca a riva di un torrente impetuoso. Oppure rilassarsi a bordo di una cascata mozzafiato o sull’immancabile spiaggia solitaria. Il tutto immancabilmente in bikini, in topless o con completini strizzatissimi che lasciano ben poco spazio all’immaginazione. Qualche tempo fa la Underwood divenne famosa per un video in cui andava a pescare con addosso un paio di hot pants che ha ottenuto più di un milione di visualizzazioni. Non male per una che non sembra sapere come si tiene in mano una canna da pesca.

🎣💁🏼 🎥 by @stevebitanga 🎤 Craig Campbell “Fish” #zion #utah #fishing

Un video pubblicato da Sara Underwood (@saraunderwood) in data:

In sostanza le foto di Sara Jean Underwood sono la versione softcore degli sfondi naturali per il Desktop. Bei paesaggi, belle montagne e poi lei, in tutto il suo splendore. Se potesse probabilmente Paolo Bonolis dovrebbe scritturarla come una delle Madri Natura del suo Ciao Darwin. Ma a parte i paesaggi davvero mozzafiato di naturale c’è davvero ben poco nelle foto della Underwood, a partire dal seno (rifatto) per finire con una buona dose di photoshop che rende tutti gli ambienti dove ambienta i suoi set fotografici incredibilmente simili e banali, pur nella loro bellezza. Ma in fondo uno sfondo del desktop deve essere rilassante no?

sara jean underwood

MAKE AMERICA GREAT AGAIN

.Ma lei non è certo la prima che capita ed è evidente che il suo stile “naturale” sia studiatissimo. In fondo il mercato delle supermodelle è inflazionato e bisogna far pur qualcosa per rimanere sulla cresta dell’onda. La Underwood in passato aveva pensato che una buona idea potesse essere quella di fare un video dimostrativo di Yoga (una delle sue passioni) ma completamente nuda. Niente di pornografico beninteso. Ma la cosa fece all’epoca parecchio arrabbiare alcuni maestri Yoga che presero la cosa come un’offesa alla disciplina. Ma anche volendo in quel caso la Underwood non riuscì ad essere sensuale come Angela Lansbury nel suo famoso video Positive Moves.

 

Sara Jean Underwood, la Playmate che ama la natura

SuperstarzGallery clicca per ingrandire le immagini

Tags:

0 commenti per “Sara Jean Underwood, la Playmate che ama la natura”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *