Kim Kardashian attaccata da due uomini armati in albergo

Cinque uomini armati travestiti da poliziotti hanno fatto irruzione nella camera d’albergo di Kim Kardashian. Kanye West ha interrotto il suo concerto

kim kardashian uomini armati rapina

Kim Kardashian è stata attaccata e rapinata da due uomini armati nella sua camera d’albergo a Parigi. La rapina è avvenuta alle tre di questa notte.

Gli uomini armati erano travestiti da poliziotti. Per fortuna, come conferma la polizia di Parigi, nessuno è rimasto ferito. Il commando di rapinatori però è riuscito a rubare gioielli per diversi milioni di dollari. Kim Kardashian si trovava a Parigi con le sorelle Kendall e Kourtney e la madre Kris in occasione della fashion week nella città francese.

Non è chiaro se i due bambini di Kim si trovassero con lei al momento dell’attacco. Ina Treciokas, la portavoce della Kardashian riferisce che è “molto scossa, ma è rimasta illesa”. Kim Kardashian è stata legata e rinchiusa nel bagno della sua stanza d’hotel, mentre gli uomini armati che hanno fatto irruzione le rubavano due telefoni cellulari e parecchi gioielli. Lo riferisce la radio Europe 1 precisando che l’aggressione è avvenuta verso le 2:30 del mattino

LA REAZIONE DI KANYE WEST – Alla notizia della rapina a mano armata subita dalla Kardashian il marito Kanye West ha interrotto il concerto che stava tenendo al Meadows Music Festival a New York spiegando al pubblico che si trattava di un’emergenza in famiglia.

Kim Kardashian attaccata da due uomini armati in albergo: la reazione di Kanye West

non tutti hanno preso sul serio la notizia. Anzi molti ci stanno scherzando su Twitter. Molti altri stigmatizzano il comportamento di chi scherza:

Tags:

Autore: Maria Teresa Mura

Sono nata a Roma il 14 dicembre 1970, ho fatto il Classico tanti anni fa, poi la facoltà di Chimica a La Sapienza. Ho lavorato in diversi campi, sono stata per anni coordinatrice capo di Giornalettismo. Ora il mio progetto si chiama Superstarz

0 commenti per “Kim Kardashian attaccata da due uomini armati in albergo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche