Il cazziatone di Signorini a Clemente Russo – VIDEO

signorini clemente russo

Clemente Russo, dopo essere stato squalificato ed escluso dalla casa del GFVip si è beccato anche il cazziatone di Signorini.  È costato caro al pugile il colloquio notturno con Stefano Bettarini. Russo aveva detto: “Chi tradisce il marito andrebbe ammazzata”.

“Fosse per me – il pensiero di Alfonso Signorini riferendosi a Bettarini e Russo in apertura di puntata – vi avrei cacciato a calci tutti e due. Clemente sono morte delle donne, non è uno scherzo, non è un gioco. C’è il femminicidio che e’ un reato gravissimo”. A Russo sono stati mostrati i titoli dei giornali con l’inchiesta avanzata dal ministro di Grazia e Giustizia Orlando.

Il cazziatone di Signorini a Clemente Russo

 

Il pugile ha chiesto scusa: “Chiedo scusa alle donne di tutto il mondo. Innanzitutto a Simona Ventura. Stavo raccogliendo lo sfogo di un amico. In 3 minuti non si possono rovinare 24 anni di carriera con un lavoro quotidiano fatto di valori con i ragazzi di Scampia. Non ci si rende conto cosa accade in quella casa dopo qualche giorno. Mia moglie mi conosce. Io non sono cosi'”. In studio anche la moglie Laura: “Sono felice che esca perché puo’ avere modo di farsi conoscere per quello che è e non per quello che ha dimostrato. Mio marito ha messo sulla retta via tanti ragazzi. Mi auguro che l’Italia capisca che quella e’ stata una leggerezza e lui possa dimostrare quello che è: né violento né maschilista”

Tags:

Autore: Maria Teresa Mura

Sono nata a Roma il 14 dicembre 1970, ho fatto il Classico tanti anni fa, poi la facoltà di Chimica a La Sapienza. Ho lavorato in diversi campi, sono stata per anni coordinatrice capo di Giornalettismo. Ora il mio progetto si chiama Superstarz

0 commenti per “Il cazziatone di Signorini a Clemente Russo – VIDEO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche