Enner Valencia finge un infortunio per sfuggire alla polizia in ambulanza

Enner Valencia gioca con la polizia a bordo campo pronta ad arrestarlo. All’improvviso il colpo di scena. Lui inventa un malore e poi…Il video!

enner valencia fuga polizia

I problemi personali e familiari di Enner Valencia, centrocampista dell’Everton hanno condizionato la sfida dell’Equadro con il Cile valida per le qualificazioni ai Mondiali del 2018.

Alcuni avvocati si sono presentati allo stadio di Quito, dove la nazionale si stava allenando in vista della gara con la “Roja”, con un mandato d’arresto per il mancato pagamento degli alimenti destinati alla figlia di 5 anni.

Gli agenti non hanno eseguito la richiesta dell’avvocato Paul Marin, legale difensore della madre e della figlia di Valencia. Il giocatore non è salito sul pullman con la squadra in ritiro. “È incredibile che la polizia non abbia eseguito l’ordine del giudice per il mancato pagamento di 17mila dollari. Questo signore guadagna tanto, ma non paga gli alimenti mensili alla figlia, l’intero Ecuador deve saperlo”, le parole dell’avvocato.

Ma come ha fatto Enner Valencia a scappare? È la parte più divertente della storia. Lo spiega bene Delinquentidelpallone:

La polizia era già schierata a bordocampo, pronta a prendere in custodia il calciatore al termine del match contro il Cile. Al 33′ del secondo tempo il colpo di scena. Valencia si accascia al suolo, entrano in campo i sanitari della nazionale dell’Ecuador, gli mettono addirittura la mascherina con l’ossigeno. La situazione sembra grave e l’attaccante deve uscire sull’automobilina usata per trasportare i giocatori. A quel punto, forse, i poliziotti intuiscono qualcosa: la macchinina comincia a correre sempre più veloce verso l’ambulanza, e gli agenti iniziano a rincorrerla.

Enner Valencia: il calciatore che finge un infortunio per sfuggire alla polizia in ambulanza

Tags:

Autore: Maria Teresa Mura

Sono nata a Roma il 14 dicembre 1970, ho fatto il Classico tanti anni fa, poi la facoltà di Chimica a La Sapienza. Ho lavorato in diversi campi, sono stata per anni coordinatrice capo di Giornalettismo. Ora il mio progetto si chiama Superstarz

0 commenti per “Enner Valencia finge un infortunio per sfuggire alla polizia in ambulanza”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche