La storia dell’esibizione di Danilo D’Ambrosio a X Factor

Un cantante di Avellino accusa X-Factor di averlo fatto sembrare un perdente e il suo video-denuncia contro “la falsità” dei talent sta riscuotendo moltissimo successo, Ma la realtà delle cose sembra essere un’altra

danilo d'ambrosio x factor italia bootcamp

La leggenda narra che nel 1915 Charlie Chaplin si presentò ad un concorso per sosia di Charlie Chaplin ed arrivò terzo. Può succedere quindi che i giudici di un concorso – o di un talent – non sappiano riconoscere un talento (ed in fondo pure i Beatles furono rifiutati dalla Decca dopo un’audizione) ma alla fin fine lo scopo di un talent show è quello di fare intrattenimento televisivo ed eventualmente trovare un volto attorno al quale costruire un personaggio da vendere, certo se sa suonare o cantare è meglio ma non è poi così indispensabile. Da qualche tempo sui social gira la storia di Danilo D’Ambrosio (in arte il Ruggito dell’Anima) un giovane metallaro di Avellino che ha partecipato alle audizioni di X-Factor Italia a Torino a inizio giugno.

DANILO D’AMBROSIO GOES TO X-FACTOR – In un video pubblicato sul suo canale YouTube Danilo accusa il programma di aver eseguito – durante la messa in onda – dei tagli che a suo dire compromettono la sua immagine. Sembra infatti dal breve spezzone della sua esibizione trasmesso qualche giorno fa che Danilo sia stato preso in giro dai giudici ed in seguito eliminato. Il ragazzo sostiene di aver fatto così la figura del caso umano e di essere stato manipolato da X-Factor che avrebbe restituito al pubblico un’immagine non veritiera di quanto accaduto durante le audizioni.

Per provare quello che dice Danilo nel video mostra come Arisa indossasse due vestiti diversi, uno durante l’esibizione e uno invece quando la commenta successivamente. Per D’Ambrosio quella è la prova che dimostra che in realtà quei commenti poco lusinghieri non sono rivolti a lui ma ad un altro concorrente. Inoltre Danilo ha trovato su un forum la “recensione” di uno spettatore che era presente quel giorno e che ha sostanzialmente spoilerato già a giugno quello che era successo a Torino. Dal commento relativo all’esibizione di Danilo sembra di capire che il pubblico abbia tributato al cantante campano una standing ovation, a dimostrazione del fatto che la sua prova fosse stata particolarmente gradita.

danilo d'ambrosio x factor italia bootcamp

La vicenda di Danilo “vittima” del sistema dei talent ha riscosso molto successo e sono stati in molti a condividere la sua storia e soprattutto ad andare sulla pagina Facebook di X-Factor Italia a chiedere conto dell’ingiusto trattamento subito dal cantante. A tutti è infatti sembrato che Danilo avesse ragione al 100% e che lo show non fosse altro che qualcosa di falso e costruito. Ma a parte il fatto che lo show è qualcosa di costruito perché altrimenti non arriverebbero alle audizioni (ovvero già dopo una prima selezione) certi talenti freak. Ecco cosa ha scritto Danilo sulla sua pagina Facebook:

VOGLIO CHE SAPPIATE LA VERITA’ SULLA MIA ESPERIENZA A X-FACTOR
Questa estate sono andato a Torino per partecipare ai casting di X Factor Italia. Mi sono esibito 2 volte davanti ai giudici, prima con “Ballo in fa# minore” di Branduardi, cantata a cappella e con il flauto, poi con “Con te Partirò” di Bocelli, su base.
I giudici sono stati in un primo momento titubanti, ma dopo la mia seconda esibizione, e dopo il boato del pubblico, mi hanno riempito di complimenti.

Sopratutto Fedez, che mi ha dato subito il suo sì, e Arisa, che mi ha detto:”Hai una voce della Madonna”. Il giudizio è stato di 3 si su 4, solo ad Alvaro Soler non sono piaciuto, disse di essere rimasto “scioccato”, ognuno ha i suoi gusti.
Comunque ero riuscito a passare il turno e il mese dopo andai a Milano per partecipare ai bootcamp, dove, dopo aver cantato “L’Immensità” di Don Backy a cappella, venni eliminato da Manuel Agnelli (Afterhours), il giudice della mia categoria.
Di tutto questo in onda non è andato niente… non capisco il perché ma hanno deciso di montare il tutto in modo tale da far credere che io fossi stato eliminato la prima puntata e che risultasse una presa in giro… per farmi sembrare un metallaro che si era perso e che per sbaglio si fosse trovato sul palco di X-Factor…
Tutto questo mi lascia una grande amarezza… Ho investito tempo e soldi che non avevo per partecipare a questo programma e mi ritrovo con niente in mano, anzi, mi ritrovo con un altra presa per il culo da aggiungere alla mia infinita collezione… Ma questo è…
Nessuno potrà mai cancellare dalla mia memoria il ricordo delle 2mila e più persone presenti che si alzarono dalle sedie per applaudirmi… Questo resterà uno dei miei ricordi più belli e non possono macchiarlo… Speravo di rivederlo in televisione e di poterlo condividere con voi, ma purtroppo è un ricordo presente soltanto nella mia memoria, in quella della mia ragazza, di quelle 2mila e più persone presenti, dei 4 giudici e di tutti quelli che lavorano a X-Factor che, nonostante la cosa vergognosa che hanno montato, sanno qual è la verità.
Ci tenevo a farvelo sapere.
Danilo D’ambrosio

LA SPIEGAZIONE DI X-FACTOR – Emerge quindi in maniera molto chiara che – nonostante il taglio della sua esibizione – Danilo era stato promosso alla fase successiva con 3 voti su 4. Questo non emerge chiaramente dal video mandato in onda (e vabbè non è che mandano in onda tutte le audizioni per intero) e nemmeno dal video pubblicato da Danilo. Tra le audizioni e i Bootcamp ci sono le “room audition” dove la folla di coloro che hanno superato la prima fase viene scremata dal giudice di categoria (nel caso di Danilo Manuel Agnelli).

Ai Bootcamp infatti arrivano circa dodici artisti per categoria (ridotti al sei con il giochino delle sedie), quelli che superano le audizioni sono invece molti di più. Il “sopruso” di cui sarebbe stato unicamente quello di non aver mostrato tutta l’esibizione ma solo uno spezzone riassuntivo con – in coda – commenti che non c’entrano con Danilo. Cose che succedono ai talent dove per esigenze di spettacolo bisogna condensare in pochi minuti ore di girato.

danilo d'ambrosio x factor italia bootcamp

Sulla pagina di X-Factor fioccano le critiche e il video di Danilo viene postato di continuo per provare la “malafede” del programma. Ad uno dei commentatori lo staff della pagina risponde spiegando come sono andate le cose:

Caro Luca, l’esibizione di Danilo è stata montata all’interno di un segmento di programma dedicato ad alcuni dei concorrenti più originali che si sono presentati alle audizioni, un momento di intrattenimento e alleggerimento il cui racconto prescinde dall’esito della singola performance. In questo caso l’esito è stato positivo per 3 giudici su 4, e infatti Danilo ha regolarmente partecipato alle Room Audition mostrate nella puntata andata in onda il 6 ottobre.

Il centro di X Factor è e rimane la musica, ma X Factor è un programma televisivo che in quanto tale diverte e intrattiene il pubblico attraverso un montaggio serrato e un trattamento unico che, pur rispettando il risultato dell’audizione, riesce a coinvolgere il pubblico che ci segue. Il numero di aspiranti concorrenti che si presenta a ogni edizione è tale per cui è impossibile valorizzare e accontentare tutti. Ogni anno qualcuno non si riconosce, noi non rimaniamo indifferenti e ne teniamo conto: da sempre infatti accogliamo le critiche tanto quanto i consensi e sono per noi uno stimolo costante per fare al meglio il nostro lavoro. Ci dispiace se Danilo si è sentito tradito, speriamo davvero di poter riconquistare la sua fiducia!

danilo d'ambrosio x factor italia bootcamp

 

Insomma il complotto di X-Factor ai danni di Danilo ne esce alquanto ridimensionato, perché di fatto Danilo è rimasto solo impigliato nei meccanismi del mezzo televisivo. Poi. che dietro i talent ci siano degli autori che selezionano gli aspiranti e consigliano ai concorrenti su cosa fare o dire è ovvio, ma questa non è una truffa, è il meccanismo che tutti coloro che vogliono parteciparvi, per farsi pubblicità, per vincere, per far ridere, sono disposti ad accettare. Il fatto che a Danilo sia andata male, ovvero che non sia riuscito a farsi abbastanza pubblicità è compensato dall’attenzione che sta ricevendo in questi giorni.

L’esibizione di Danilo D’Ambrosio a X Factor

Tags:

0 commenti per “La storia dell’esibizione di Danilo D’Ambrosio a X Factor”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche