La foto di Bebe Vio con la protesi “selfie stick”

Quanti di voi si staccherebbero la protesi per usarla, scherzando, come un bastone da selfie? La bellissima Bebe Vio l’ha fatto

bebe vio selfie stick

Bebe Vio non smette di stupire! Quanti di voi si staccherebbero la protesi per usarla, scherzando, come un bastone da selfie? Lei lo ha fatto!

La foto di Bebe Vio con la protesi “selfie stick”

Non è la prima volta che Bebe utilizza le sue protesi staccate in una foto, come parte del suo corpo che non è attaccata al suo corpo. Come in questa foto

o come in questo video:

Bebe recentemente è stata oggetto di polemiche per la sua partecipazione alla cena con Obama. L’atleta è stata invitata da Matteo Renzi.

BEBE VIO: LA STORIA – Bebe Vio a soli 19 anni ha fatto cose incredibili e vinto sfide quasi impossibili anche per i normodotati. E in fondo la cena alla Casa Bianca è sì un’occasione eccezionale ma quando hai vissuto una vita come la sua probabilmente hai imparato che non esistono cose impossibili. Otto anni fa, nel 2008, Beatrice è stata colpita da una forma di meningite fulminante in seguito alla quale i medici furono costretti ad amputarle le gambe sotto il ginocchio e le braccia all’altezza del gomito. Beatrice è sopravvissuta ma non era più quella di prima, e soprattutto non poteva più tirare di scherma.

Il problema non erano tanto le gambe (nella scherma paralimpica si gareggia in carrozzina) ma le braccia e soprattutto quelle tre dita che sono fondamentali per impugnare il fioretto. Dopo la malattia e la convalescenza la carriera sportiva di Beatrice sembrava essere destinata ad interrompersi. Ma evidentemente “destino” è un’altra di quei concetti le cui decisioni Bebe ama mettere in discussione e dopo aver trovato un “guanto” speciale che le consente di impugnare l’arma Beatrice ha ripreso ad allenarsi.

Autore: Maria Teresa Mura

Sono nata a Roma il 14 dicembre 1970, ho fatto il Classico tanti anni fa, poi la facoltà di Chimica a La Sapienza. Ho lavorato in diversi campi, sono stata per anni coordinatrice capo di Giornalettismo. Ora il mio progetto si chiama Superstarz

0 commenti per “La foto di Bebe Vio con la protesi “selfie stick””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche