La brutta figura di Gianluca Grignani a Borgetto

gianluca grignani borgetto concerto

La buona notizia è che Gianluca Grignani sembra essere sulla buona strada per uscire da quel brutto periodo della sua carriera e della sua vita palesatosi pubblicamente durante l’evento televisivo di Capodanno con Gigi D’Alessio, proseguito con la strana esibizione ad un serale di Amici 15 e probabilmente giunto all’apice con il ricovero per intossicazione da alcol. La cattiva notizia è che Grignani, nonostante il nuovo disco in uscita e il ritorno sulle scene musicali è ancora quello di un tempo, almeno stando a quanto successo durante un concerto a Borgetto (Palermo).

È UNA PRESA PER IL CULO – Forse questa non è una vera cattiva notizia, perché alla fin fine Grignani è sempre stato uno dei “belli e dannati” della musica italiana. Un Lorenzo Lamas che è sempre disposto a lottare e a prendere a calci la vita. Beh, sul palco di Borgetto in realtà Gianluca si è limitato a prendere a calci – non si sa per quale motivo – uno sgabello.

Poi se l’è presa con l’organizzazione del concerto (ovviamente) probabilmente a causa del poco pubblico (pare ci fossero 400 persone) e della presenza sul palco di una ballerina e altri artisti che si esibivano durante la sua performance. In effetti la cosa può essere fastidiosa e fa un po’ sagra di paese (non certo il tipo di evento adatto a Grignani). Però a quanto pare la presenza della ballerina era stata concordata con il manager dell’artista, poi che Grignani fosse a conoscenza delle modalità con cui si sarebbe svolto il suo concerto non è dato di saperlo.

gianluca grignani borgetto concerto

 

Da lì a prendersela con gli organizzatori, definendo la manifestazione “una presa per il culo” e “una pagliacciata” però forse Grignani ha esagerato, anche perché come fa notare Marina Brugnano, una delle organizzatrici del concerto, a disposizione del cantante era stata messa anche un’auto con autista, oltre che ad una suite e ovviamente al cachet. Grignani ha lasciato parecchie persone insoddisfatte, e non solo i fan che erano venuti ad assistere al concerto.

gianluca grignani borgetto concerto

C’è però da dire che come ribadisce su Facebook la stessa Brugnano, gli organizzatori erano a conoscenza che Grignani è un personaggio difficile, ciononostante lo hanno chiamato lo stesso. Forse proprio per il rischio Grignani costava poco e quindi era conveniente, e giustamente l’organizzazione si aspettava il cantante facesse la sua parte.

Verrebbe quasi da dire che se la sono cercata, ma da un professionista come Gianluca Grignani un atteggiamento del genere è intollerabile. È vero, ha i suoi problemi e vanno capiti ma una volta che prendi un impegno  – con chi ti paga, con il pubblico, con le persone che lavorano per te – devi portarlo a termine.

Leggi anche: Lo “scoop” di Cronaca Vera e il filmato di Gianluca Grignani

0 commenti per “La brutta figura di Gianluca Grignani a Borgetto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche