Come hanno fatto i Simpson a predire la vittoria di Trump

16 anni fa, Dan Greaney, uno degli scrittori dei Simpson ha scritto l’episodio “Bart to the Future” dove Lisa Simpson viene eletta dopo che Trump aveva rovinato l’economia mondiale

trump simpson

Dopo la vittoria di Trump sui social network ha iniziato a girare il video, che potete vedere qui sotto della puntata dei Simpson in cui il miliardario diventa presidente. Molti si sono chiesti come avessero fatto gli scrittori dei Simpson a predire il futuro, così hanno deciso di rispondere su Unilad e spiegare al mondo intero il mistero.

La puntata dei Simpson in cui Trump diventa presidente:

16 anni fa, Dan Greaney, uno degli scrittori dei Simpson,insieme al suo team ha scritto l’episodio “Bart to the Future” dove Lisa Simpson viene eletta all’ufficio della presidenza, dopo che il presidente Trump aveva rovinato l’economia mondiale. Ora lo “scherzo” è diventato realtà (tranne la distruzione dell’economia per ora). E Dan ha spiegato come ha fatto a predire il futuro.

Era un avvertimento all’America. Sembrava solo l’ultima fermata prima di raggiungere il fondo. Consisteva nella visione dell’America che andava fuori di testa. Quello di cui avevamo bisogno era di Lisa che risolvesse i problemi, che tutto quello che poteva andare male, andasse anche peggio. Ed ecco perché Trump diventa presidente prima di lei.

Dan ha anche spiegato che il Trump scritto da loro era più incompetente che cattivo. E che non aveva questa “parte oscura” che abbiamo visto nella sua versione reale. Nell’episodio non si parla di muri, di mandare via i Messicani o di Islamofobia. Il Trump visto in puntata era più il tipo che costruiva monumenti a se stesso piuttosto che muri di divisione.

Autore: Noemi Usai

Sono nata a Roma ho 21 anni e studio canto. E collaboro a Superstarz!

0 commenti per “Come hanno fatto i Simpson a predire la vittoria di Trump”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche