Kayne West e il complotto di Jay Z e Beyoncé

Jay Z ha dei sicari pronti pronti a uccidere Kayne West? Questo e il resto del delirio del marito di Kim Kardashian contro Beyoncè e consorte

kayne west

Forse stavolta Kayne West avrebbe preferito non parlare. La battutina che ha scagliato contro Jay Z e Beyoncè potrebbe costargli caro. Non è neanche la prima volta che il rapper fa un commento sul marito della cantante R&B che è ai limiti della diffamazione. I due rapper non sono in buoni rapporti negli ultimi mesi. E nonostante tutti gli sforzi del marito di Kim Kardashian di tornare amici non c’è stato niente da fare. Quello che è successo questo weekend al concerto a Miami è molto più grave. Kayne ha accusato Beyoncè di aver chiesto il premio dei Video Music Awards di MTV per Formation in cambio della sua performance sul palco.

Beyoncé mi ha fatto male: ho sentito che ha minacciato di non cantare ai VMA se non avesse vinto il premio per il miglior videoclip dell’anno contro di me e contro Drake in Hotline Bling (…) a mio parere Beyoncé è grande, anche Taylor (Swift, nda) è grande. E noi siamo tutti brave persone. Siamo uguali ma a volte c’è troppa politica e ci dimentichiamo chi siamo solo perché vogliamo vincere, dannazione. Fanculo le vittorie.

Ancora più grave dell’insinuazione è stata la battuta che il rapper ha fatto su Jay Z.

Sono qui per dirvi la verità, anche se questo mette a repentaglio la mia carriera, il mio successo e perfino mette in pericolo la mia vita. Jay Z non mi hai chiamato, so che hai i tuoi sicari privati, ma ti prego di non inviarmeli contro.

Qui sotto potete vedere il video in cui Kayne durante il concerto parla della coppia più potente del mondo musicale. Ancora non è chiaro quali siano i motivi che abbiano portato i due rapper ad allontanarsi e a tendere così tanto la corda.

Guarda il discorso di Kayne West su Jay Z e Beyoncè:

Autore: Noemi Usai

Sono nata a Roma ho 21 anni e studio canto. E collaboro a Superstarz!

0 commenti per “Kayne West e il complotto di Jay Z e Beyoncé”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche