Mariana Rodriguez e Stefano Bettarini a cena fuori insieme

Dopo la convivenza al Grande Fratello Vip, Mariana Rodriguez e Stefano Bettarini continuano la loro amicizia particolare. Cosa c’è sotto?

mariana rodriguez e stefano bettarini

Dopo la convivenza al Grande Fratello, Mariana Rodriguez e Stefano Bettarini continuano la loro amicizia particolare. Nella casa i due si erano avvicinati moltissimo e l’ex marito di Simona Venture aveva fatto promettere alla venezuelana che si sarebbero visti per una cena insieme. E così è stato. La promessa è stata mantenuta, come potete vedere dalla foto pubblicata su Instagram dall’ex calciatore che commenta così il loro incontro:

I legami non sono fatti di corde né di nodi, eppure nessuno li scioglie

COSA C’È TRA MARIANA RODRIGUEZ E STEFANO BETTARINI – Tra i due non c’è mai stato niente di più di un’amicizia speciale. Soprattutto perché Mariana Rodriguez è fidanzatissima con Filippo Di Rienzo come si è scoperto una volta uscita dalla casa. Talmente impegnata che si parla addirittura di possibili nozze. E proprio per questo motivo Mariana si è dovuta precipitare a smentire un altro gossip, quello della fuga con Stefano De Martino dopo il GfVip, come aveva raccontato “Chi”.

«Non è vero che mi sono vista con Stefano De Martino» ci ha confessato Mariana.

«Non capisco come possano dire una cosa simile visto che non lo conosco nemmeno. Io De Martino non l’ho mai incontrato, davvero. Però se volete presentarmelo non c’è problema, ci mancherebbe. Anche perché mi hanno detto che è simpatico».

 

Così se il caro Stefano Bettarini ci aveva fatto qualche pensierino ha dovuto “accontentarsi” del rapporto speciale in amicizia. E probabilmente dopo questa scenetta (alla finale del GfVip) qualche pensiero gli è venuto di certo!!!

 

 

Mariana Rodriguez e Stefano Bettarini: la lap dance alla finale del GfVip

 

Autore: Noemi Usai

Sono nata a Roma ho 21 anni e studio canto. E collaboro a Superstarz!

0 commenti per “Mariana Rodriguez e Stefano Bettarini a cena fuori insieme”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rubriche