Elisabeth è morta tentando di salvare le sorelline dal rogo di Centocelle

L’hanno trovata accanto allo sportello del camper, pronta ad uscire, a pochi centimetri dalla salvezza

elizabeth rogo centocelle

Repubblica Roma spiega un ulteriore e tristissimo particolare sulle tre sorelline morte nel rogo del camper in cui vivevano con la famiglia a Centocelle:

La più grande delle tre, Elisabeth, 20 anni, molto probabilmente ha cercato di aiutare le due sorelle di 4 e 8 anni. Forse anche per questo non è riuscita a salvarsi. L’hanno trovata accanto allo sportello del camper, pronta ad uscire, a pochi centimetri dalla salvezza. Ha provato a soccorrere Francesca e Angelica e ha perso secondi preziosi. Infatti, in questa terribile storia, proprio i secondi avrebbero fatto la differenza.

Le bambine non hanno avuto la capacità di reagire tempestivamente al pericolo, alle fiamme e al fumo che in pochissimo tempo hanno invaso l’abitacolo del camper. E proprio di temperature altissime, sprigionate in un lasso di tempo breve, si legge nella relazione dell’autopsia redatta dal medico legale Antonio Oliva. A confermare questo scenario terribile sono stati gli esami autoptici. Le tre ragazze sarebbero morte tra le fiamme, bruciate vive e non per le esalazioni da fumo.

Intanto continuano le indagini per risalire al responsabile materiale dell’incendio del camper, avvenuto alcuni giorni fa a Roma e nel quale sono morte tre sorelle di etnia Rom di 20, 8 e 4 anni. Gli investigatori sono al lavoro per rintracciare un sospettato, immortalato dalle telecamere mentre lancia una bottiglia incendiaria contro il mezzo in cui dormiva la famiglia, parcheggiato nei pressi di un centro commerciale alla periferia di Roma. Al setaccio alcuni campi nomadi della città. Tra le ipotesi, però, anche quella che l’uomo possa aver abbandonato la capitale dunque le ricerche sono state estese anche fuori Roma. Non si esclude, inoltre, che possa aver agito con la complicità di altre persone, che lo aspettavano magari nei pressi del parcheggio sopra al centro commerciale di Via della Primavera, nel quartiere di Centocelle

Rubriche