Carmen Ferreri prima piange e poi sbrocca per Emma Muscat

carmen ferreri contro emma muscat amici 17

Sabato sera a Amici vedremo l’ennesima sfida tra Carmen Ferreri e Emma Muscat. Ma Carmen ricevuta la notizia sclera in modo pesante e scoppia in lacrime. Ecco perché. Oggi nel daytime sono state mostrate le assegnazioni per gli allievi in vista della prossima puntata del serale. Tra le altre è stata annunciata una prova comparata tra Carmen e Emma. Il brano da intepretare per le due cantanti è Luce di Elisa.

Già alla notizia della sfida con Emma Carmen non la prende bene. Prima piange e poi quando viene sfottuta dai compagni di squadra inizia a sbroccare. Chiede di non essere ulteriormente presa in giro perché, dopo la puntata in cui è stata criticata da Paola Turci, per lei è una giornata no. E aggiunge che trova poco supporto dagli altri blu. I compagni sono esterrefatti ma Carmen non solo continua ma esce e va sfogarsi nel “confessionale”.

Dice che la storia della sfida con Emma la vive male, e in più ha il terrore che succeda qualcosa di simile a quando fu assegnata ad entrambe le cantanti un’altra canzone di Elisa, Eppure sentire. In quell’occasione Carmen si è sentita svantaggiata perché il brano esaltava la voce di Emma. La Ferreri ancora non sa che anche questa volta il pezzo da portare sul palco è della stessa interprete. Lo viene a sapere proprio mentre si trova nel video-box.

Però…viene data la possibilità a entrambe di proporre un’alternativa. Emma sceglie I will always love you di Whitney Houston. Tutto sommato una canzone che entrambe possono portare a casa con soddisfazione. Zic fomenta Emma dicendo che la fa molto bene perché è dolece. E Carmen, rosa dal dubbio che il brano possa davvero favorire la rivale, è indecisa se proporne un altro o concentrarsi a preparare bene quelli già assegnati.

Alla fine rinuncia e sceglie di non proporre nessuna canzone. Diciamo che Maria De Filippi ha preparato la contraerea contro Ballando con le stelle per il prossimo sabato (leggi qui).

Carmen Ferreri prima piange e poi sbrocca per Emma Muscat

Tags:

Autore: Maria Teresa Mura

Sono nata a Roma il 14 dicembre 1970, ho fatto il Classico tanti anni fa, poi la facoltà di Chimica a La Sapienza. Ho lavorato in diversi campi, sono stata per anni coordinatrice capo di Giornalettismo. Ora il mio progetto si chiama Superstarz

Rubriche