Naike Rivelli contro Roberto Alessi di Novella 2000

Naike Rivelli contro Roberto Alessi

Naike Rivelli ha pubblicato sul suo profilo Instagram un video in cui mostra un articolo su Novella2000 che parla di lei e una presunta nuova fiamma. Naike nel video se la prende con Roberto Alessi, il direttore della rivista, pretendendo da lui scuse e risarcimento per aver inventato di sana pianta una fidanzata che non esiste.

Naike Rivelli contro Roberto Alessi di Novella 2000

Caro Roberto Alessi, un tempo un vecchio amico, trovo abbastanza assurdo e squallido che usi informazioni false sulle tue riviste che non vendono, per vendere. Usando la mia faccia, mia madre, le nostre foto che rubi in giro. E vorrei dirti una cosa, se io avessi una fidanzata, la presenterei a mia madre e lo farei sui miei social, quindi non c’è bisogno di dire cazzate per vendere le tue riviste. Roberto Alessi, ma tu sei il direttore di questa rivista giusto? Quindi sei un giornalista, ma mi domando, ma quando ti inventi delle storie che non esistono ma, è normale giusto? Si fa così in Italia? I baci proibiti, ci appiccichi Malgioglio, sembra una cosa a tre, non lo so, brutto, brutto… Mi ricordo un mondo quando il giornalismo aveva un senso, uno doveva comprovare che qualcosa era vero, la notizia, non tanto per vendere qualcosa che fa cagare.

Perché hanno sfrattato Ornella Muti e Naike Rivelli

Naike Rivelli ed Ornella Muti sono state sfrattate dal loro appartamento a Roma. Mamma e figlia sono state costrette a fare i bagagli e lasciare il prima possibile la loro casa a causa di un ordine di sfratto per morosità. L’attrice 62enne e la figlia di 44 anni abitavano in un appartamento a Monte Mario, ma dopo circa 80mila euro di affitto non pagato sono state costrette ad andare via di casa. Al momento dello sfratto erano presenti anche la madre di 90 anni di Ornella, gli altri suoi due figli, Carolina e Andrea Facchinetti e i nipoti dell’attrice. Ornella Muti era tornata a Roma solamente per prendersi cura dell’anziana madre che non stava bene, dopo lo sfratto è stata ospitata da alcuni amici. La figlia, Naike Rivelli sta vivendo all’hotel Parco Dei Principi ed ha commentato così la vicenda sui social network:

La mia giornata oggi inizia con uno sfratto in atto. Questa è una storia che mi farò pagare per raccontarla tutta. Tanti amici sono qui a darci una mano. Stavamo andando via da questa casa il 20 ma il padrone di casa, con cui ho un passato molto strano, ha deciso che dovevamo andare prima. Questa mattina, mia sorella è stata buttata fuori dalla sua stanza, mia nonna che non sapete come sta… Per fortuna abbiamo molti amici e ci spargeremo ovunque. Chiedo agli italiani, quelli come noi, gli zingari, quelli non accettati da tutti e non capiti, di stringerci le mani da lontano. Le uniche cose da fare in questi momenti sono abbracciarsi, guardarsi in giro e sorridere.

A rilasciare una dichiarazione sull’accaduto è stato anche l’ufficio stampa di Ornella Muti:

La signora Muti non vive in quella casa, si appoggia lì quando viene a Roma. È un problema dei ragazzi: sono scoppiate delle tubature e sapevano di doversene andare.

 

Autore: Noemi Usai

Sono nata a Roma ho 21 anni e studio canto. E collaboro a Superstarz!

Rubriche