Costume

Il primo principe positivo al coronavirus

alberto di monaco coronavirus

Il principe Alberto II di Monaco è positivo al Coronavirus. Lo rende noto il Principato, precisando che “il suo stato di salute non desta alcuna preoccupazione” .

Il primo principe positivo al coronavirus

 

Il principe, secondo quanto rende noto il Palazzo di Monaco, può continuare a lavorare dai suoi appartamenti privati. Alberto II aveva fatto il tampone ad inizio settimana, secondo quanto reso noto, 3 giorni dopo che il ministro di Stato, Serge Telle, equivalente del primo ministro nel Principato, aveva annunciato di essere risultato positivo al test

 

Gabriella e Jacques Grimaldi: i veleni dietro la nascita dei gemellini del principato di Monaco

Saranno presentati ufficialmente ai sudditi sulla piazza di Palazzo Grimaldi Gabriella e Jacques, i figli del principe Alberto II di Monaco, 56 anni, e della moglie Charlène, 36 anni, venuti al mondo il 10 dicembre con qualche settimana di anticipo, come è normale nei parti gemellari. Solo il maschietto, tuttavia, potrà fregiarsi del titolo di erede, come prescrive la costituzione monegasca. Ma non si tratta dei primi figli per il principe,  già padre di due bambini, Jazmin Grace Grimaldi e Alexandre Coste, considerati illegittimi dalla legge del principato perché nati fuori da un matrimonio celebrato con rito cattolico.
GABRIELLA JACQUES GRIMALDI 2
E secondo i bene informati sarebbero proprio i due figli“pregressi” (riconosciuti dopo il test del dna da Alberto, che si è impegnato a mantenerli per tutta la vita) la spina nel fianco del matrimonio del principe: Charlène avrebbe accettato senza problemi Jazmin Grace Grimaldi, la ragazza nata nel 1992 dalla relazione di Alberto con la cameriera americana Tamara Rotolo (nel 2012, in occasione di un viaggio ufficiale a New York, i principi avevano posato sorridendo in una foto  con la ragazza, che è brillantissima negli studi e attiva nel volontariato), ma porrebbe difficoltà alla frequentazione con Alexandre, nove  anni, nato dalla relazione con una hostess del Togo, Nicole Coste, cui invece il principe (come pure a Jazmin) è molto affezionato.

Guarda gli altri figli di Alberto Grimaldi di Monaco:

Sarebbe stata proprio Nicole la causa della fuga – precipitosamente rientrata – di Charlène a pochi giorni dalle nozze: una fonte anonima aveva infatti riferito alla France Presse che la relazione con Nicole era tutt’altro che storia passata, e che la signora sarebbe anzi stata in attesa di un altro figlio. Non il solo, sempre secondo i giornali scandalistici, perché un altro flirt con una sconosciuta italiana avrebbe fatto mettere in cantiere un ennesimo bimbo, il quarto fuori dal matrimonio (in aggiunta ai due legittimi di questi giorni). Voci senza seguito, ma comunque dure da digerire, per la ex campionessa di nuoto sudafricana prestata alla regalità.
GABRIELLA JACQUES GRIMALDI
Nicole Coste (che adesso ha smesso di lavorare come hostess e fa la stilista) in un’intervista al Daily Mail ha accusato Charlène di voler separare padre e figlio, che invece si vogliono molto bene. Il principe era stato molto felice della nascita del bambino: Nicole si era trasferita con il piccolo in una villa in Costa Azzurra a spese del principe, e all’inizio i rapporti erano ottimi (“gli avevo persino insegnato a cambiare i pannolini”, assicura lei). Oggi tutto è cambiato: Nicole lamenta che il bimbo sta crescendo senza un padre, da quando “quella là” è comparsa all’orizzonte. Andrà meglio o peggio ora che anche Charlène è mamma?
GABRIELLA JACQUES GRIMALDI 3