LOLstarZ

Aleira Avendano: la modella con la vita di venti centimetri

aleira avendano

Aleira Avendano è una donna con una vita di 20 centimetri, come ha fatto? Indossando un corsetto 23 ore al giorno. La modella ha indossato il corsetto ogni giorno negli ultimi sei anni, e nonostante i dottori le abbiano detto che è molto rischioso continuare a ridurre a queste dimensioni estreme la sua vita, lei non ha intenzione di smettere. “Sono completamente ossessionata dai corsetti. Ci dormo persino!” ha detto Aleira, la modella da Caracas. “Amo la sensazione di pressione. Lo levo solamente un’ora al giorno per lavarmi”.

aleira avendano (1)

QUANDO HA INIZIATO A INDOSSARE IL CORSETTO – La modella di 25 anni ha iniziato il suo viaggio quando era una teenager, come scrive il Mirror. “La gente si ferma per fissarmi. Attiro attenzione ovunque vado. La gente mi urla per strada, non riescono a credere che la figura che vedono è vera.”. Aleira Avendano spiega però come non sia tutto rose e fiori da subito. “Per indossare il corsetto serve abitudine però, all’inizio è scomodo e terribile. Ma dopo un po’ senti la necessità di metterlo sempre, mi sentivo nuda senza.”. Certo, starete pensando a quanto deve far male tutta quella pressione ogni giorno, ma per Aleira non è così. “Non è dolore, è più un piacere, mi piace la pressione. Non sento niente, non mi sento costretta”
aleira avendano (5)
GLI INTERVENTI DI CHIRURGIA PLASTICA – Oltre a indossare il corsetto, per avere una forma a clessidra perfetta, Aleira Avendano, segue una dieta molto ferrea. “Mangio solo porzioni molto piccole, soprattuto mangio uova bianche, ananas, molta frutta e a volta un po’ di carne. Ho una dieta molto bilanciata” Ma dieta e corsetti bastano ad avere una figura che sembra quella uscita da un cartone animato? Forse no, come ammette la modella. “Ho avuto qualche intervento chirurgico. Mi sono rifatta il naso e il seno tre volte. Ho anche degli impianti al sedere e ho fatto una liposuzione”

aleira avendano (3)

LE AMBIZIONI DI ALEIRA AVENDANO- Aleira Avendano però è felice così. Considera il poter indossare il corsetto 23 ore al giorno un piccolo prezzo da pagare per la felicità che gli da. “È la cosa migliore che mi sia mai capitata. Voglio essere conosciuta per la mia vita, non per avere la vita più piccola del mondo, ma per quella e tutto il mio corpo. È una delle mie ambizione, quella di essere conosciuta per la taglia del mio corpo. Oltre ad avere una piccola vita voglio anche essere considerata sexy”. Ma le opinioni dei medici non sono uguali a quelli di Aleira Avendano. “Dovrebbe smettere subito secondo la mia opinione medica. Per fortuna non ha ancora nessun danno, ma se non si ferma in tempo potrebbe essere troppo tardi.”
aleira avendano (4)