LOLstarZ

L'allineamento planetario che fa perdere i chili delle feste

ALLINEAMENTO PLANETARIO

Leggendo il titolo di questa notizia hai ringraziato tutti i santi possibili e immaginabili e stai correndo ad abbuffarti il doppio? Tanto addirittura un allineamento planetario è intervenuto in tuo soccorso! Ci dispiace deluderti, ma forse faresti meglio a posare quella fetta torta e optare per una salutare insalata, perché ciò che ti stiamo per raccontare non ti farà tanto piacere. In soldoni, comunque, non è vero nulla, quindi dovrai optare per la cara, vecchia dieta.
ALLINEAMENTO PLANETARIO
 
ALLINEAMENTO PLANETARIO: ASSENZA DI GRAVITÀ – Tutto è cominciato dalla notizia pubblicata sul Daily Buzz Live, secondo cui i primi di gennaio Plutone si posizionerà direttamente dietro Giove, e ciò contribuirebbe ad “alleggerire” la Terra dalla sua gravità attuale. In parole povere, qualunque cosa peserà di meno, te compreso, alla faccia dei chili di troppo. In breve tempo questa storia ha fatto il giro del mondo tramite i social network, arricchita addirittura da un tweet della NASA. Credi davvero di essere tanto fortunato da far allineare i pianeti pur di non alzare il culo e deciderti ad iscriverti in palestra, questa volta per davvero? Assolutamente no, infatti si tratta di una bufala bella e buona!
ALLINEAMENTO PLANETARIO
 
ALLINEAMENTO PLANETARIO: E LE BUFALE VOLERANNO? – Avete mai sentito parlare di un allineamento planetario che provoca una diminuzione della gravità? Perché se davvero fosse così sarebbe qualcosa di tanto risaputo da essere scritto nei libri di scienze delle scuole elementari, e la notizia sarebbe su tutte le prime pagine del mondo. Se è a riportarla è solo il Daily Buzz Live ci sarà un motivo, no? Infatti si tratta di un sito che affianca notizie vere a scoop inventati, come questo. Anche il tweet della NASA è falso (basta fare un giro sul loro account per rendersi conto che non c’è) ed è stato creato con l’aiuto del sito LemmeTweetThatForYou.com. Insomma, ti toccherà metterti a dieta, come ogni anno. Ti dispiace?

Dopo l’allineamento planetario, leggi anche: La costoletta d’agnello lanciata nello spazio