Cronaca

Angelina Jolie parla del divorzio con Brad Pitt: “Ho perso me stessa”

angelina jolie

Angelina Jolie e Brad Pitt sono separati da tre anni, ormai. La notizia che ha sconvolto il mondo è arrivata il 20 settembre 2019 proprio da lei: “Io e Brad Pitt ci separiamo”. Nonostante oltre dieci anni di vita insieme, un matrimonio celebrato nel 2014 e i loro sei figli (Zahara, 14, Shiloh, 13 e Vivienne, 11, e Maddox, 18, Pax, 15 e Knox, 1) la coppia si è detta addio nel modo meno clamoroso possibile. Come sta la bellissima attrice tre anni dopo? Angelina Jolie è tornata a parlare del divorzio da Brad Pitt e di come si è sentita.

Angelina Jolie sul divorzio: ho provato una “tristezza infinita”

Proprio come quando qualcosa di tanto grande termina nelle nostre vite, anche Angelina Jolie ha provato una “tristezza infinita” nei giorni seguenti la separazione. La donna si è raccontata a Madame Figaro nel corso della presentazione del nuovo film Maleficent: Mistress of Evil; l’attrice ha ricordato qual momento come un periodo buio della sua vita, nel quale faticava a riconoscersi. Poco alla volta, piano piano, Angelina è risalita connettendosi nuovamente con sé stessa un passo alla volta, come ha affermato. Per lei gli anni più difficili della sua vita sono arrivati proprio dopo quel 20 settembre 2016, un “momento complicato” che la 44enne riesce a rivivere per raccontarlo ora, a distanza di tempo. “Mi ero un po’ persa”, ha affermato la Jolie, e “mi  sono sentita più piccola, quasi insignificante, anche se questo non era necessariamente ovvio”. La donna ha parlato di quella “tristezza profonda e reale” che sconvolge la vita e per la quale si è sentita ferita.

Una separazione tutt’altro che amichevole

La verità è che la separazione tra Brad Pitt e Angelina Jolie non è stata amichevole, come recitano le formule standard per i divorzi hollywoodiani. Ne abbiamo sentite di ogni: l’indagine dell’FBI sui presunti abusi sui figli da parte di Pitt, l’accusa alla Jolie di fornire ai media informazioni per screditare il marito. La separazione è stata una battaglia che, a ben vedere, ancora non si è conclusa. Nonostante i due siano ufficialmente divorziati dallo scorso aprile manca ancora un accordo definitivo sulla custodia dei sei figli e sui beni comuni. Tra queste proprietà c’è lo Chateau de Miraval, in Provenza; si tratta del luogo dove la coppia si è detta si nell’agosto 2014.

Angelina sembra essere comunque nel periodo di risalita; la donna ha infatti affermato: “Mi sono riconnessa con me stessa, pian piano. Tutte queste cose ti ricordano quanto sei fortunato a essere vivo”. E il futuro? Ancora non è dato saperlo. Angelina ha detto di stare vivendo “un periodo di transizione, come un ritorno a casa, un ritorno a me stessa”; in questo percorso coloro che le danno una mano sono, ovviamente, i suoi figli.