Apertura

Arnaud Beltrame: è morto il gendarme-eroe dell'attentato di Trebes

arnaud beltrame morto trebes

Il tenente colonnello dei gendarmi Arnaud Beltrame è morto oggi in seguito alle ferite riportate ieri nell’attacco terroristico di Trebes, in Francia. Lo scrive su Twitter il ministro dell’Interno francese, Gerard Collomb. Beltrame, 45 anni, si era offerto al terrorista al posto di una donna ostaggio.

Arnaud Beltrame: è morto il gendarme-eroe dell’attentato di Trebes

Il tenente colonnello Arnaud Beltrame, 45 anni, era tra gli agenti che si sono precipitati al supermercato assaltato a Trebes, nel sud-ovest della Francia. Beltrame si era offerto di prendere il posto di una donna che il sicario aveva preso in ostaggio ed e’ stato colpito e ferito gravemente prima che l’antiterrorismo entrasse per uccidere l’assalitore e porre fine all’assedio.
“Il tenente colonnello Arnaud Beltrame e’ morto, e’ morto per il suo paese, la Francia non dimentichera’ mai il suo eroismo”, ha scritto il ministro dell’Interno Gerard Collomb sul suo account Twitter. Il presidente francese Emmanuel Macron ha reso omaggio al coraggio del poliziotto che “Ha salvato delle vite e onorato i suoi colleghi e il suo paese”.
Con la morte dell’ufficiale, l’assalitore, identificato come il venticinquenne Radouane Lakdim, ha ucciso un totale di quattro persone nel primo grande attacco jihadista in Francia da ottobre. Beltrame si era offerto di prendere il posto di una donna che Lakdim stava usando come scudo umano mentre i suoi colleghi negoziavano con il terrorista. L’ufficiale “a lasciato il telefono sul tavolo per permettere alla polizia che aveva circondato l’edificio di ascoltare.
Quando le forze speciali hanno sentito colpi hanno preso d’assalto il negozio, uccidendo l’uomo armato e recuperando Beltrame, che era stato gravemente ferito con alcune coltellate e due colpi di pistola.