WebstarZ

La donna che rimane ferita nell'ascensore che si schianta nel sottoscala

ascensore sette chiese

A Roma una signora di 51 anni ha passato un bruttissimo momento e ora si trova ricoverata all’ospedale CTO per ferite alle gambe. L’episodio è avvenuto poco dopo le 9 in uno stabile condominiale in via delle Sette Chiese 120. La donna, una moldava di 51 anni, era rimasta bloccata in ascensore tra il terzo e il quarto piano dell’edificio quando, mentre telefonava al marito per chiedere aiuto, la cabina è precipitata nel vuoto.
LA DONNA FERITA NEL CROLLO DELL’ASCENSORE – La donna, che abita al quarto piano del palazzo, prende l’ascensore in discesa quando si blocca al secondo piano. La 51enne quindi chiama il marito in aiuto. L’uomo, scendendo a piedi lungo le scale, non fa in tempo ad aiutare la moglie. Lungo il percorso infatti sente un forte botto appunto provocato dalla caduta dell’ascensore che poi si è schiantato fino al vano sottoscala . Soccorsa la donna, è stata portata al Cto con ferite prevalentemente agli arti inferiori. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della stazione della Garbatella e la donna e’ stata soccorsa e trasferita all’ospedale Cto per ferite alle gambe.