WebstarZ

Il "bambino-dio" con quattro gambe e quattro braccia

bambino dio

Considerare una grave deformità come un miracolo. È quello che sta succedendo in India dove migliaia di persone sono accorse per vedere un bambino nato con quattro braccia e quattro gambe. Il bambino, soprannominato “God Boy” dai suoi genitori ovvero bambino dio, è nato a Baruipur, una città nella parte orientale del Bengala. “La prima volta che è lo abbiamo visto non potevamo crederci”, ha detto un parente anonimo a una TV locale. “Le infermiere ha detto che era gravemente deforme, ma ho potuto constatare che questo era un segno di Dio.” Il bimbo è stato soprannominato così proprio perché dicono che sembra un Dio indiano. “In realtà, questo è un miracolo, è il figlio di Dio”, ha aggiunto il parente.
IL BAMBINO DIO – Il villaggio è stato invaso da credenti curiosi provenienti da tutta la regione. “Quando abbiamo sentito parlare di bambino-dio eravamo un po ‘scettici, ma poi abbiamo finalmente visto una foto del bambino che era una meraviglia. Questo è veramente il figlio del dio indù Brahma, che ha quattro braccia e quattro gambe”, è la testimonianza di uno dei “pellegrini” Chukka Roa, 67 anni. La cosa incredibile è che un caso medico stia diventando un fenomeno mediatico che si sta avvicinando al fanatismo. La polizia spiega di avere difficoltà a controllare la folla. E un portavoce della polizia aggiunge: “Questo è un bambino strano, ed è tragico, non c’è niente di divino in lui”, ma intanto “centinaia di persone piangono per le strade, centinaia di altri pregano e stanno creando un campo qui”.
LA VERITÀ SUL BAMBINO DIO – In realtà infatti non è stato un segno di Dio a causare la deformità del bimbo; i medici spiegano che è il risultato dei resti del gemello del bambino che si sono “fusi” nel grembo materno – ovvero il feto aveva un gemello parassita. Il dottor Manny Alvarez, presidente del dipartimento di ostetricia e ginecologia e scienze della riproduzione presso l’Hackensack University Medical Center di New Jersey ha spiegato a Foxnews: “La differenza di questo caso rispetto alla nascita di gemelli siamesi, è che nel caso di siamesi esistono due feti viventi che hanno in comune parti come testa, addome o gambe. Con un gemello parassita può accadere che si presenti una malformazione di uno di questi due gemelli. Come risultato, il gemello non si sviluppa mai completamente e viene poi parzialmente inglobato nel feto vivente “.