Epic big fail

Beg For It: Iggy Azalea canta il suo nuovo singolo con MØ e fa cilecca

beg for it

Iggy Azalea è stata l’ospite della serata di questa settimana al Saturday Night Live, dove oltre a cantare Fancy e Black Widow, i singoli che l’hanno resa famosa, ha presentato la nuova canzone Beg For It, cantandola live per la prima volta con l’artista danese, MØ. Ed è stato…imbarazzante, come si può vedere dal video pubblicato da BuzzFeed. Al 45esimo secondo, la cantante appare per il ritornello, che canta fuori tempo e in una tonalità completamente sbagliata. Ma fosse solo questo il problema, ci si potrebbe anche sorvolare o al limite consigliare di cantare in playback come quasi tutte, la prossima volta. MØ ha anche arricchito la performance di Beg For It, con mosse di danza imbarazzanti. Momenti in cui al lato del palco cercava di imitare quelle di Iggy perchè forse non si ricordava più cosa doveva fare, o momenti terrificanti in cui con uno sguardo malefico cercava di dire ai ballerini di Iggy che non dovevano toccarla per alcun motivo. Per non parlare di questa fine.

Guarda il video dell’esibizione di Beg For It

beg for it
BEG FOR IT: LA LETTERA DI MØ – La cantante del ritornello di Beg For It, ha pubblicato questa lettera su Twitter per dare spiegazioni sull’orribile performance live con Iggy Azalea. “Quindi, come molti di voi hanno visto, ieri sera mi sono esibita con Iggy Azalea sul palco del Saturday Night Live. Ero molto eccitata, ma sfortunatamente ci sono stati dei problemi tecnici che hanno causato problemi alla mia voce ed è sembrato che andassi fuori tempo. Mi ha fatto male ed ora sono molto triste. Non sono perfetta e non pretendo di esserlo, ma sì, qualche volta fa male essere l’anti eroe. Cosa posso dire, dovete amare chi siete. Un abbraccio a Iggy Azalea e al suo team che sono stati comprensivi e mi hanno supportata.”
BEG FOR IT