WebstarZ

Il bimbo di due anni che uccide la madre con una pistola

walmart pistola

Un bambino di due anni ha accidentalmente ucciso la madre in un supermercato americano, sparandole un colpo d’arma da fuoco con la pistola che la donna teneva in borsa.
IL BIMBO CHE UCCIDE LA MAMMA CON UNA PISTOLA – L’incidente è avvenuto in un WalMart ad Haydan, nell’Idaho, ha confermato la polizia in un comunicato e su Twitter. “Il 30 dicembre alle 10.20 del mattino, degli agenti di polizia hanno risposto ad alcune chiamate su spari ai magazzini WalMart di Hayden”, è stato riferito. “Arrivati sul posto, gli agenti hanno trovato una donna di 29 anni deceduta per ferite da arma da fuoco. L’inchiesta preliminare indica che la donna stava facendo acquisti con il suo bambino di due anni e altri membri della famiglia”. Il bambino, seduto su un passeggino, ha impugnato “l’arma della vittima, che si trovava nella borsa, e ha sparato colpendo la madre”, ha precisato la polizia.
SPARATORIA AL WALMART – I dipendenti del WalMart hanno immediatamente evacuato il negozio dopo aver sentito il colpo partito dalla pistola, temendo una tragedia nello stile degli attentatori di Aurora, ma ben presto gli investigatori grazie alle telecamere di videosorveglianza presenti nel negozio e alle testimonianze oculari hanno capito che l’incidente è stato accidentale. Il suocero della vittima, che si chiamava Veronica Rutledge, ha dichiarato all’Associated Press che la donna “era una bella e giovane madre amorevole.”