Cronaca

Chef Rubio: “Ecco perché ho deciso di interrompere Camionisti in trattoria”

chef rubio

Già le indiscrezioni si inseguivano, ora l’addio a Discovery da parte di Chef Rubio è diventato realtà. Gabriele Rubini aveva già effettivamente parlato di licenziamento in un post e, alla fine, ha spiegato tutta la faccenda tramite le sue Instagram Stories proprio per mettere a tacere tutte le polemiche insorte per le voci che giravano.

Chef Rubio lascia Discovery channel e dice addio a Camionisti in trattoria

Sono venute a mancare energia, motivazione e serenità per continuare a girare un programma per cui sente di aver già dato tutto. Così spiega il suo addio a Camionisti in trattoria Chef Rubio. L’annuncio ha decido di farlo mentre è in trasferta in Iran, specificando che non deve dare ulteriori spiegazioni poiché della questione si è già parlato nelle opportune sedi. Queste le parole che Chef Rubio ha scelto di utilizzare per comunicare quanto accaduto ai suoi fan:

Di certo posso dirvi che è stata l’unica cosa giusta da fare, e per correttezza nei vostri confronti che sempre mi sostenete con fiducia, e per coerenza nei confronti del percorso professionale e di vita che sto facendo. Vi basti sapere però che non avevo più la serenità, le motivazioni e l’energia per continuare a girare qualcosa in cui sentivo di aver già dato tutto. Continuare a girare per gli ascolti non è mai stata né mai sarà una mia peculiarità e farlo per inerzia mi avrebbe reso infelice e ancor più nervoso di quanto già non fossi alla fine della terza stagione

L’addio di Chef Rubio a Discovery Channel è ufficiale, quindi. Il cuoco 36enne ha anche aggiunto che continuare sarebbe stato insensato e che il suo nervosismo sarebbe andato a ripercuotersi sulla sua troupe e sul prodotto: “Loro meritano solo il massimo e io quel massimo non avrei più potuto garantirlo”.

Chef Rubio: “Non ho condotto molti programmi in nome della coerenza”

Non si lascia sfuggire l’occasione per mettere i puntini sulle i, Rubio. Ha deciso di spiegare perché, anche se negli ultimi anni gli sono state date tanto possibilità, ha scelto di non presentare moltissimi programmi.

Chiudo dedicando un pensiero ai bifolchi e alle caciotta che scrivono di me: da 6 anni a questa parte mi hanno proposto le conduzioni di quasi tutti i programmi televisivi che conoscete e se non me c’avete visto e mai me ce vedrete è solo perché nel nome della coerenza so dire ‘No Grazie’. Queste scelte mi hanno fatto rinunciare a na fracca de soldi (che sinceramente m’avrebbero fatto pure comodo) ma al contrario vostro me posso guarda ogni giorno allo specchio senza ‘sputammenfaccia’, quindi quando parlate di me o vi informate meglio oppure tacete perché altrimenti fate solo delle ricchissime figure di mer*a

Andato Chef Rubio per il programma di Discovery Channel dovrebbe subentrare Misha Sukyas (ex giudice di Chopped) alla conduzione.